"Shades of magic trilogy" di V. E. Schwab

Scopri i Fantasy della Locanda da Tolkien a Paolini, da Martin alla Troisi, QUI centinaia di recensioni di romanzi che hanno fatto la storia del fantasy

Moderatori: nihal87, demon black

"Shades of magic trilogy" di V. E. Schwab

Messaggiodi Il Prenna » 29/10/2017, 21:26

Immagine

1. Volume - Magic (titolo originale A Darker Shade of Magic)

"Kell è uno degli ultimi maghi della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, nelle quali accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell’Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio III nella Londra Grigia, la più noiosa delle versioni di Londra, quella priva di magia. Ma Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere piccoli scorci di realtà ai quali, solo con le proprie forze, non avrebbero mai accesso. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e Kell comincia a rendersene conto. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale, e infine lo convince a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se vuoi continuare a giocare prima di tutto devi imparare a sopravvivere…"

Da Amazon

Volume 2 e 3 non ancora tradotti in italia

- (Shades of magic #2) A gatering of Shadows
- (Shades of magic #3) A Conjuring of Light
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6024
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Shades of magic trilogy" di V. E. Schwab

Messaggiodi Il Prenna » 29/10/2017, 21:34

Di questo libro se ne parlato tanto in Locanda... già nel 2016 la nostra "inglese" aveva sponsorizzato l'opera

niji ha scritto:Buongiorno!! come va? le vacanze sono state più impegnative del previsto e ora devo un po' recuperare cose che speravo di fare durante la pausa natalizia!
Però anch'io ho finito una bella lettura, A Darker Shade of Magic... un fantasy non Ya non romance, autoconclusivo anche se presto esce un seguito, molto bellino. Leggero, scorrevole, ben ritmato! Non c'è in ita :|


Poi poco fa c'è stata una discussione sulle copertine tra originale e tradotto, con tanto di titolo e infine me lo sono trovato su Amazon a 0.99 € per cui preso e letto e devo dire che mi è piaciuto, ma prima...

viewtopic.php?f=38&t=227&hilit=copertina&start=65078

Abbiamo discusso di copertina e titolo italiano, che sia nell'uno che nell'altro si sia perso qualcosa rispetto all'originale... ma vogliamo parlare della descrizione del testo che c'è su Amazon, che penso sia la quarta copertina del cartaceo??

Per chi ha letto il libro per favore aiutatemi a capire... per chi non l'ha letto non credete a una parola di quello che c'è scritto... per l'amor di Dio i nomi dei personaggi sono giusti, i colori delle Londre sono giusti, gli avvenimenti ci sono, ma sono raccontati in maniera completamente errata :) hanno letto un riassunto del libro da uno che non ha letto il libro, ma anche lui un riassunto e alla fine lo hanno anche romanzato... ma...
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6024
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Shades of magic trilogy" di V. E. Schwab

Messaggiodi Il Prenna » 29/10/2017, 21:48

Parlando invece del libro mi è piaciuta molto l'idea di fondo, di dimensioni parallele legate in modo inspiegabile (quattro città di nome Londra, con il fiume e stonehenge come unico elemento comune) e i pochi contatti tra l'una e l'altra sono tenuti da Antari, gli ultimi discendenti di una razza che ha letteralmente la magia nel sangue. Una volta era diverso, una volta si poteva passare liberamente tra le quattro città, ma poi la magia ha preso il sopravvento in una di loro, da allora chiamata Londra Nera e le altre tre hanno chiuso i passaggi e cercato di limitare i danni.

Mi piace l'idea di alcuni punti fermi, mi piace anche la curiosità che le cose più semplice della Londra Grigia (la nostra Londra) attirano la curiosità delle altre Londre.

Mi piace il personaggio di Kell, il personaggio di Lila è particolare e secondo me non ha ancora finito di crescere (anche se alcune cose si possono intuire), mi piace l'idea di cambiare spesso punto di vista per dare risalto anche a personaggi minori, mi piace il ritmo e alcune battute.

:
Spoiler:
come lo scambio di battute da Lila e il principe nel quale il primo si scusa per averla trattata male dato che non era in se, mentre lei si scusa per averli sparate, sottolineando il fatto che fosse in se


Insomma una piacevole sorpresa anche se forse avrei amplificato gli effetti che una Londra ha sulle altre , magari tenendo l'idea del wafer ogni Londra si collega solo a uno\due londra a seconda di come sono messe e mi risparmio gli altri dubbi quando riesco a mettere le mani sui due seguiti, che secondo me mi daranno un po' di luce in più.
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6024
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Shades of magic trilogy" di V. E. Schwab

Messaggiodi niji » 30/10/2017, 17:54

Il Prenna ha scritto:ma vogliamo parlare della descrizione del testo che c'è su Amazon, che penso sia la quarta copertina del cartaceo??

Per chi ha letto il libro per favore aiutatemi a capire... per chi non l'ha letto non credete a una parola di quello che c'è scritto... per l'amor di Dio i nomi dei personaggi sono giusti, i colori delle Londre sono giusti, gli avvenimenti ci sono, ma sono raccontati in maniera completamente errata :) hanno letto un riassunto del libro da uno che non ha letto il libro, ma anche lui un riassunto e alla fine lo hanno anche romanzato... ma...


ahahhaah sì, chi l'ha scritta non ha letto il libro! Ne era girata una un po' di tempo fa con alcuni colori sbagliati (tipo che Re Giorgio era nella Londra Bianca), adesso hanno messo a posto quel dettaglio ma comunque è una quarta di copertina tirata a caso... "nelle quali accadono cose diverse in epoche differenti" what? :shock: Non che il resto sia meglio :lol: Porino, Kell sembra un trafficante di droga messa così XD
Stubbornness is a much maligned quality.
Avatar utente
niji
 
Messaggi: 3246
Iscritto il: 17/09/2009, 10:44
Località: Londra

Re: "Shades of magic trilogy" di V. E. Schwab

Messaggiodi gio » 31/10/2017, 14:28

Ok, lista desideri! Mi sembra molto interessante.
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23077
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38


Torna a Romanzi e Saghe Fantasy

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron