OLTRE di Giorgia Cozza

Scopri i Fantasy della Locanda da Tolkien a Paolini, da Martin alla Troisi, QUI centinaia di recensioni di romanzi che hanno fatto la storia del fantasy

Moderatori: nihal87, demon black

OLTRE di Giorgia Cozza

Messaggiodi demon black » 16/08/2018, 9:46

Immagine

TRAMA

Vaol è sveglia, ma crede ancora che si tratti di un sogno. Si trova nella sua città, ma non la riconosce. Palazzi, negozi, parchi, alcuni sono dove devono essere, altri no, non ci sono più. Come è possibile? Cosa sta succedendo? Vaol sta aspettando di svegliarsi, ovviamente. Fino a quando non compare lui. Il ragazzo più bello che lei abbia mai visto e che le spiega tutto: Vaol è morta. Aveva diciannove anni, e ora è finita in una sorta di limbo: una seconda opportunità, le racconta Hans, un altro capitolo per chi ha ancora qualcosa in sospeso. Inizia così l'avventura di una giovane ragazza che a poco a poco si trova coinvolta in una lotta, contro i Primi, gli Oligarchi che riducono in schiavitù i nuovi arrivati. Una lotta capeggiata da suo padre che Vaol ritrova nel limbo. Lui, morto in un incidente d'auto due anni prima, è ora il capo della Resistenza. Così mentre di giorno Vaol combatterà la sua battaglia per abbattere la dittatura; di notte a poco a poco si innamorerà di Hans ogni ora, ogni minuto, ogni secondo di più.
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24449
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: OLTRE di Giorgia Cozza

Messaggiodi demon black » 16/08/2018, 9:58

S P O I L E R !!!!!!

Letto tutto d'un fiato e pianto da Ste in poi!
Non ho amato particolarmente i due personaggi principali (Vaol e Hans) e Vaol mi è un pò antipatica (fortuna che l'autrice l'ha presa bene e anche se la difendeva strenuamente, io ho mantenuto la posizione! :lol: ) per il suo modo di fare mentre mi sono affezionata da matti, e li ho adorati, ai personaggi secondari (Ottavio for ever!!!) ma posso dire che il libro è fantastico!! *occhi a cuoricino*
La storia inizia con la morte di Vaol che arriva nel Limbo, nell'OLTRE, dove la dittatura regna sovrana ed è esercitata dai Primi, esseri al pari dei nazisti (quanto li ho odiati!!!). Lei si ritrova catapultata in questo mondo a combattere per i diritti negati agli altri essere viventi, partendo dai più basilari (libertà, dignità, cibo, ...). Entra a far parte della Resistenza che scoprirà essere guidata dal padre. Farà amicizia, si innamorerà, lotterà e scoprirà che la vita è molto più dura da morta che da viva!

Il libro mi ha coinvolto tantissimo e si lascia leggere in un battito di ciglia perchè è molto scorrevole!
La disposizione dei capitoli, divisi in giorni, mi ha fatto vivere, appunto, giorno x giorno, con Vaol, Ottavio, Lisa, Ste, Orso, Pulce, ..., solo che a un certo punto, caspita, appena mi affezionavo a qualcuno sembrava di avere a che fare con il vecchio buon "zio" Martin"!

Giorgia Cozza ti travolge con la sua narrativa, con le sue storie...continua così! Hai una fan sfegata in più!
Mi piacerebbe vederne realizzato un film perchè la trama e la storia si prestano benissimo!
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24449
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani


Torna a Romanzi e Saghe Fantasy

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron