Glennkill di Leonie Swann

Qui si parla di libri preferiti (anche non fantasy) che hanno conquistato il podio delle nostre letture.
Libri bellissimi da consigliare...

Glennkill di Leonie Swann

Messaggiodi Il Prenna » 10/10/2009, 18:46

Questo libro è entrato per caso nella mia vita... durante l'estate di 3 anni fa ero in vacanza in puglia con i miei amici quando ad un tratto la radio della macchina ha parlato di questo libro... vi lascio immaginare la reazione di una mia amica.. un libro con le pecore protagoniste, ambientato in Irlanda e per di più un giallo\thriller (in pratica aveva raccolto in un unica cosa un po' di cose a me gradite)?? Devi leggerlo assolutamente!!
Ci ho messo tre anni (lo so sono lento... ma soprattutto sono a corto di soldi in maniera cronica...) ma alla fine è finito tra le mie dolci manine.
Partiamo dalla copertina:
Immagine

Mi ha colpito subito per il ciuffetto di "lana" di cui era ricoperta la pecorella (sono le piccole cose che mi rapiscono) ed è giunto il momento di parlare della storia:
Glennkill è un giallo pecoroso, ossia le pecore di un gregge nell'ovest dell'Irlanda decidono di scoprire chi ha assassinato con una zappa il loro povero pastore. Le pecore parlano, hanno i loro caratteri e le loro qualità come i loro vizi, ma non sono l'incarnazione dei vizi umani, come nelle fiabe classiche o nel leggendario "La fattoria degli animali". Anzi attraverso il loro occhio attento e critico vediamo il mondo degli umani sotto un punto di vista nuovo e sconvolgente e quindi anche la ricerca del movente viene messa molto in discussione, perché cambia tutto il sistema di riferimento.
Le pecore sono guidate da Miss Maple, (e non è un caso il parallelismo con Miss Marple, la protagonista di molti gialli di Agata Christie) la pecora più intelligente d’Irlanda, forse del mondo e ognuna di loro ha avuto la capacità di rapirmi.
La storia poi è ben fatta, con tanti colpi di scena e pezzi di storia svelati al punto giusto, fino al finale, che merita molto più di quella di alcuni thriller che ho letto...

Insomma è un libro che parla di pecore, che parla di Irlanda e che parla in modo spiritoso! A me è piaciuto, però riconosco di non essere obiettivo...
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: Glennkill di Leonie Swann

Messaggiodi koukla » 11/10/2009, 16:02

Oh, cavolo! Adesso mi tocca aggiungere un altro libro alla lista dei desideri!!! Sembra troppo simpatico...vado a vedere su Ibs. Grz Prens, a fine anno ti mando il conto!
Avatar utente
koukla
 
Messaggi: 5271
Iscritto il: 08/03/2009, 23:13

Re: Glennkill di Leonie Swann

Messaggiodi Il Prenna » 11/10/2009, 20:01

Beh la cosa è reciproca... per fortuna io uso tanto la biblioteca!!
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: Glennkill di Leonie Swann

Messaggiodi Il Prenna » 06/11/2011, 22:05

Ho appena scoperto che esiste un seguito che parla di lupi mannari ambientato in francia :) ora lo leggo e vi faccio sapere!!
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: Glennkill di Leonie Swann

Messaggiodi ziadada » 07/11/2011, 7:41

Le pecore sono pericolosissime! Guarda "The dark" e lo saprai... :? :? :?

Scherzi a parte, grazie per la segnalazione, che avevo perso, li recupererò senz'altro entrambi perché mi hai incuriosito... :)
... a mind needs books as a sword needs a whetstone...

"So you believe in ghosts, do you sergeant?"
"I believe in God the Father, God the Son and the sidhe ridin' the wind."
Avatar utente
ziadada
 
Messaggi: 1448
Iscritto il: 14/02/2009, 21:41

Re: Glennkill di Leonie Swann

Messaggiodi Il Prenna » 09/11/2011, 19:27

Secondo capitolo del gregge di pecore di Miss Maple, la pecora più intelligente forse del mondo!
Dopo aver brillantemente risolto l'omicidio del loro pastore sbarcano in una fredda Francia invernale seguendo la loro nuova pastore, Rebecca.
Si fermano in uno sperduto posticino della francia in mezzo alla neve, alle capre e alla popolazione locale, che gira intorno a un castello che un tempo era un istituto di cure per malattie mentali.
E in mezzo alle leggende locali... infatti si ritroveranno a dover fronteggiare il Lupo Garou, ossia un lupo mannaro.
In un susseguirsi di colpi di scena e di ragionamenti ovini e caprini che strappano più di una volta il sorriso la storia prende alla svelta il volo e si lascia leggere volentieri :)


Che dire :) io sarò di parte ma il libro è davvero carino :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno


Torna a Gli IRRAGGIUNGIBILI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron