I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Qui si parla di libri preferiti (anche non fantasy) che hanno conquistato il podio delle nostre letture.
Libri bellissimi da consigliare...

I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi koukla » 02/11/2009, 23:01

Follett ha solo il nome da folletto...col fantasy non mi risulta centri!!!
Ma sa scrivere...uno stile molto personale e, a parte questi 2 capolavori, una predilizione x i gialli-spy story, comunque romanzi d'azione.
Con I PILASTRI DELLA TERRA si è cimentato in una narrazione ambientata nel medioevo, con uno stile che ha più del romanzo storico rispetto a ciò cui ci aveva abituati...
Un mystery, una storia d'amore, una grande rievocazione storica: nella sua opera più ambiziosa e acclamata, Ken Follett tocca una dimensione epica, trasportandoci nell'Inghilterra medievale al tempo della costruzione di una cattedrale gotica. Intreccio, azione e passioni si sviluppano così sullo sfondo di un'era ricca di intrighi e cospirazioni, pericoli e minacce, guerre civili, carestie, conflitti religiosi e lotte per la successione al trono. Con la stessa suspense che caratterizza tutti i suoi thriller, Follett ricrea un'epoca scomparsa e affascinante. Foreste, castelli e monasteri sono l'avvolgente paesaggio, mosso dai ritmi della vita quotidiana e dalla pressione di eventi storici e naturali entro il quale per circa quarant'anni si confrontano e si scontrano le segrete aspirazioni e i sentimenti dei protagonisti - monaci, mercanti, artigiani, nobili, fanciulle misteriose -, vittime o pedine di avvenimenti che ne segnano i destini e rimettono continuamente in discussione la costruzione della cattedrale.
I Pilastri della Terra.jpg
I Pilastri della Terra.jpg (4.67 KiB) Osservato 2276 volte

Seguito ideale de "I pilastri della terra" Follett ritorna al Medioevo ambientando "MONDO SENZA FINE" due secoli dopo la costruzione della cattedrale gotica di Kingsbridge, sullo sfondo di un lento ma inesorabile mutamento - che rivoluzionerà le arti quanto le scienze in cui ci si lascia alle spalle il buio e si cominciano a intravedere i primi bagliori di una nuova epoca.
È il 1327. Il giorno dopo Halloween quattro bambini si allontanano da casa a Kingsbridge. Il gruppo, composto da un ladruncolo, un bulletto, un piccolo genio e una ragazzina dalle grandi ambizioni, assiste nella foresta all'omicidio di due uomini. Una volta adulti, le vite di questi ragazzi saranno legate tra loro da amore, avidità, ambizione e vendetta. Vivranno momenti di prosperità e carestia, malattia e guerra. Dovranno fronteggiare la più terribile epidemia di tutti i tempi: la peste. Ma su ciascuno di loro resterà l'ombra di quell'inspiegabile omicidio cui avevano assistito in quel fatidico giorno della loro infanzia.
Mondo senza fine.jpg
Mondo senza fine.jpg (11.68 KiB) Osservato 2276 volte
Avatar utente
koukla
 
Messaggi: 5271
Iscritto il: 08/03/2009, 23:13

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi Il Prenna » 03/11/2009, 12:29

Due libri stupendi, anche perché la storia è composta da tanti fili che Follett sapientemente tesse insieme... anche se a volte ogni tanto perdi un po' il senso di tutto!
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi koukla » 06/11/2009, 18:23

E' vero! Anch'io spesso ho dovuto tornare indietro alla ricerca di qualche particolare che non ricordavo...ma capita spesso qnd i libri sono così lunghi... Restano comunque magnetici dall'inizio alla fine!
Avatar utente
koukla
 
Messaggi: 5271
Iscritto il: 08/03/2009, 23:13

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi Jaelle » 05/12/2009, 15:58

Li ho letti in pochissimo tempo, praticamente divorati nonostante la mole.
Mi è piaciuto molto di più il primo libro. Splendida la descrizione del medioevo ed i dettagli della costruzione della cattedrale.
Avatar utente
Jaelle
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 05/12/2009, 15:10

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi nihal87 » 25/03/2010, 13:06

Bellissimi entrambi. suo vi consiglio anche Il terzo gemello, un thriller mmolto appassionante..
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi Tremalnaik » 25/03/2010, 14:26

nihal87 ha scritto:Bellissimi entrambi. suo vi consiglio anche Il terzo gemello, un thriller mmolto appassionante..

Concordo in pieno, in effetti tutti i suoi libri, chi più chi meno, sono molto appassionanti. Nihal che ne dici de "Le gazze ladre" :?:
Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare le cose che posso, e la saggezza per conoscere la differenza.
Tremalnaik
 
Messaggi: 9516
Iscritto il: 30/09/2009, 15:44
Località: Cagli (PU)

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi koukla » 25/03/2010, 17:55

Io ho messo negli Irraggiungibili questi due perché li considero i capolavori di Follett, ma nulla vieta di recensire anche altro...se avete visto la mia libreria credo me ne manchino solo 3 o 4... :oops:
Avatar utente
koukla
 
Messaggi: 5271
Iscritto il: 08/03/2009, 23:13

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi nihal87 » 25/03/2010, 18:22

koukla ha scritto:Io ho messo negli Irraggiungibili questi due perché li considero i capolavori di Follett, ma nulla vieta di recensire anche altro...se avete visto la mia libreria credo me ne manchino solo 3 o 4... :oops:



:mrgreen: very good... io invece ho letto solo questi 3 :?, ma mi rifarò!! comunque penso davvero che questi due libri siano irrangiungibili. I pilastri della terra l'ho letto sotto consiglio e l'ho apprezzato davvero molto!!
Con questo scrittore non sai mai dove andrà a parare!!!
SPOILER...
mondo senza fine l'ho preso di conseguenza al primo e mi è successa una cosa che interpreto brutta quando leggo un libro!
mi cade e si apre a casaccio a metà e cosa leggo?? che lei ora la chiamano SUORAAAA ero disperata!! e ho inziato a farmi un milione di domande!! come poteva succedere??? è stato comunque bellissimo :lol: :lol:
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi saphira84 » 28/06/2010, 19:27

Quanto mi sono piaciuti questi 2 libri!!!! A dir il vero Mondo senza fine mi è piaciuto un pò' meno, Follet va vivere i suoi personaggi, sembra quasi di conoscerli....me li ricordo ancora tutti anche se l'ho letto tempo fa!
Anche a me è piaciuto il terzo gemello ma non è paragonabile a "i Pilastri della terra". Ho letto anche "Nel bianco" sempre di Follet, ma non mi è piaciuto per niente.
Saphira
saphira84
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 25/06/2010, 16:25

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi nihal87 » 28/06/2010, 21:15

i pilastri della terra credo (se non ricordo male) che sia il primo libro che mi ha fatto piangere... ma ancora più importante il primo libro che mi ha consigliato e regalato il mio moroso :-P ha un posto d'onore nel mio cuoricino...
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi Rox186 » 30/06/2010, 13:30

nihal87 ha scritto:SPOILER...
mondo senza fine l'ho preso di conseguenza al primo e mi è successa una cosa che interpreto brutta quando leggo un libro!
mi cade e si apre a casaccio a metà e cosa leggo?? che lei ora la chiamano SUORAAAA ero disperata!! e ho inziato a farmi un milione di domande!! come poteva succedere??? è stato comunque bellissimo :lol: :lol:


E' successo anche a me :!:
sono gli unici due libri di Follet che ho letto perché di solito lui scrive thriller e a me non piace molto come genere, mentre il romanzo storico m'ispira di più. Per altro me li hanno regalati, quindi li ho letti per questo :-P
Fantastici!
Inoltre sono perfetti dal punto di vista storico.
Avatar utente
Rox186
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 27/06/2010, 19:22

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi koukla » 02/10/2010, 15:52

Ieri sera, 1 ottobre 2010, è andata in onda la prima parte della mini serie "I Pilastri della Terra" della quale riporto le notizie:
otto episodi girati tra Austria ed Ungheria con la regia di Sergio Mimica-Gezzan (Heroes, Saving Grace, Into the West) ed un costo di 40 milioni di dollari, tratti dall’omonimo romanzo di Ken Follett – che ha venduto 14 milioni di copie in tutto il mondo; la versione televisiva è opera di John Pielmeier – e prodotti da Ridley e Tony Scott (Scott Free Films) che insieme a Tandem Communications e Muse Entertainment.

Dobbiamo ringraziare proprio gli Scott se questo faraonico progetto ha visto la luce, dato che il romanzo di oltre 1000 pagine copre un arco di circa 4 decenni del XII secolo, dall’affondamento della White Ship (la nave in cui morì l’erede al trono inglese, il figlio del Re Enrico I, interpretato da Clive Wood) fino all’assassinio dell’Arcivescovo di Canterbury Thomas Becket. Follett (guest star nella serie nei panni di un mercante anglo-francese) non aveva mai pensato ad una trasposizione al cinema ed in tv, fino a quando Ridley gli propose una miniserie da otto ore.

Nasce così The Pillars of Earth (qui le foto ed i video promozionali), ambientata nell’Inghilterra Medievale (a Kingsbridge, dove deve essere costruita un’imponente cattedrale visto che la chiesa precedente è stata distrutta da un incendio) dove i contrasti tra nobiltà e clero, proprietari terrieri e artigiani, avventurieri senza scrupoli e pii uomini di chiesa ma anche semplici sono ricostruiti sullo sfondo del progresso tecnologico. Tra le decine e decine di comparse, il protagonista è il costruttore Tom Builder (Rufus Sewell), modesto muratore che si occuperà del progetto della cattedrale; il nostro è arrivato a Kingsbridge poco prima dell’incendio, assieme ai figli Alfred (Liam Garrigan) e Martha (Emily Holt), all’amante Ellen (Natalia Woerner), ed al di lei figlio Jack.

Sul fronte ‘nobiliare’, conosceremo William Hamleigh (Robert Bathurst), personaggio che desidera a tutti i costi diventare sceriffo di Shiring e sposarsi con Aliena (Hayley Atwell), figlia del Conte Bartolomeo (Donald Sutherland), mentre tra gli ecclesiasti scopriremo il Priore Philip (Matthew Macfadyen), monaco intraprendente e combattivo…ma anche pio, antagonista del vescovo Waleran Bigod (Ian McShane), uomo senza scrupolo pronto a tutto per raggiungere i suoi scopi e che metterà i bastoni tra le ruote a Philiph per i finanziamenti della nuova chiesa e non solo.

I Pilastri della terra – originariamente andata in onda su Starz – debutterà su Sky Cinema 1 HD, 4 appuntamenti a partire dal 1° ottobre, e poi tutti i venerdì alle 21.00.

Non mi vergogno a dire che ero emozionata come una bambina, manco nel film comparisii io! :oops:
Ma ne valeva la pena, mi ha emozionato tantissimo: le musiche, i colori, i costumi, le ambientazioni e , soprattutto, le interpretazioni...tutto meraviglioso! :-P
(Giò, non temere: te lo sto registrando! Preferisci guardare una puntata alla volta o attendi le 8 ore complete?)
Avatar utente
koukla
 
Messaggi: 5271
Iscritto il: 08/03/2009, 23:13

Re: I PILASTRI DELLA TERRA e MONDO SENZA FINE di Ken Follett

Messaggiodi nihal87 » 02/10/2010, 18:55

kouklaaaaaaa sono disperataaaa! come sai non ho potuto vederlo e sicuramente mia mamma non l'ha registrato :cry: :cry: meno male che a sky ridanno le cose 200 volte 8-)
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Prossimo

Torna a Gli IRRAGGIUNGIBILI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron