Cell di Stephen King

Opere più e meno note che hanno per protagonisti vampiri, licantropi e streghe

Moderatore: demon black

Cell di Stephen King

Messaggiodi manusk » 28/02/2012, 22:47

Immagine
Trama:Boston, primo ottobre. Tutto va bene. È un luminoso pomeriggio di sole, la gente passeggia nel parco, gli aerei atterrano quasi in orario. Per Clayton Riddell è il più bel giorno della sua vita. In quel preciso istante, il mondo finisce. A milioni, quelli che hanno un cellulare all'orecchio impazziscono improvvisamente, regredendo allo stadio di belve feroci. In un attimo, un misterioso impulso irradiato attraverso gli apparecchi distrugge il cervello,azzerando la mente, la personalità, migliaia di anni di evoluzione. In poche ore, la civiltà è annientata, l'homo sapiens non è mai esistito, lasciando al suo posto un branco di sanguinari subumani privi della parola. Ma questo è solo l'inizio.
ImmagineNon c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
manusk
 
Messaggi: 2176
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN

Re: Cell di Stephen King

Messaggiodi manusk » 28/02/2012, 23:02

Commento:
a me è piaciuta la storia vissuta dal protagonista che appena scoppiato il caos,va alla ricerca disperata di suo figlio x assicurarsi che stia bene,con un finale commovente.
Su questo libro le persone si sono un pò divise:da un lato chi ama l'horror nn l'ha trovato molto di loro gusto,xchè su questo lato nn succede granchè...ma x gli amanti del fantasy è sicuramente una bella storia.Ancora una volta King ci mostra come la teconologia ci si possa rivoltare contro.
ImmagineNon c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
manusk
 
Messaggi: 2176
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN


Torna a Storie di streghe, lupi mannari, vampiri (e horror vari)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron