La storia di Lisey di Stephen King

Opere più e meno note che hanno per protagonisti vampiri, licantropi e streghe

Moderatore: demon black

La storia di Lisey di Stephen King

Messaggiodi manusk » 28/02/2012, 23:05

Immagine
Trama:Com'è fatto il mondo segreto di uno scrittore strapremiato, adorato dal pubblico e dalla critica? Per venticinque anni Lisey è stata sposata al celebre Scott Landon. Un lungo, stupendo matrimonio con lui - un uomo meraviglioso ma complicato, con una tara nel sangue - e con l'universo di lui, una dimensione proibita ai normali, piena di cose fantastiche ed esaltanti, ma anche letali; di forze che possono risanare o uccidere, in virtù di leggi incomprensibili; il rifugio di un artista geniale e precoce, un Eden vigilato da un serpente inesorabile. Laggiù ci sono colline viola, mari al tramonto, ombre vaganti, tombe, e la "pozza delle parole", cui attingere a piene mani per creare e illudere... Però ora Scott è morto e la vita di Lisey è uguale a quella di tante altre. Non siamo a Boo'ya Moon, bensì nel prosaico Maine, dove lei affronta il triste compito di svuotare il gigantesco studio del marito, con la sua mole di manoscritti. Un gesto innocente, ma che può scatenare le reazioni inconsulte di certi fan un po' particolari. E non è tutto. Impegnata da una parte a difendersi dagli assalti alla sua persona, Lisey si rende conto, su un altro fronte, di essere come una porta lasciata aperta su quell'altro mondo ai confini tra ragione e pazzia... già intravede - negli specchi, nelle superfici lucide - il muso dell'essere che ha popolato gli incubi del marito, che ora viene per lei...
ImmagineNon c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
manusk
 
Messaggi: 2176
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN

Re: La storia di Lisey di Stephen King

Messaggiodi manusk » 28/02/2012, 23:31

Commento:
Lisey rimasta vedova racconta la sua storia passata insieme al marito scrittore Scott,addentrandosi nei pensieri e sentimenti più intimi che credeva di aver cancellato..King anche stavolta ci porta a conoscere un mondo nuovo attraverso un'amore così grande e le sue sofferenze.Molto scorrevole,a mano a mano vengono aggiunti i pezzi come un puzzle incastrato perfettamente,ma nn riesco a dare più di 3 stelle,la protagonista nn mi piace,mi allontana dal romanzo nonostante la storia del marito mi piaccia.Trovo che i"bool di sangue" siano originali ma allo stesso tempo sono delle scene un pò forti.
ImmagineNon c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
manusk
 
Messaggi: 2176
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN


Torna a Storie di streghe, lupi mannari, vampiri (e horror vari)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron