Cronache Lunari di Marissa Meyer

Autori e opere che hanno fatto la storia della Fantascienza

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi Il Prenna » 27/06/2017, 23:05

Io nel frattempo ho finito Scarlett e ho iniziato Cress:) poi con calma commento ma la storia mi ha preso bene!
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi gio » 04/07/2017, 12:52

Il degno finale per una bella serie!

Immagine


La giovane principessa Winter è molto amata dal suo popolo per la sua grazia e la sua gentilezza. E, nonostante le cicatrici che ne deturpano il volto, è considerata uno splendore dai Lunari, anche più della regina Le-vana, la sua matrigna. Winter, poi, disprezza la sovrana con tutta se stessa, anche perché sa che la donna non approverà mai i suoi sentimenti per il bel Jacin, amico d'infanzia nonché guardia del palazzo. Ma Winter non è la fragile creatura che Levana pensa che sia. Infatti, la ragazza ha l'occasione di privarla del suo potere. E ora, grazie all'aiuto della cyborg Cinder e delle sue alleate, le viene offerta la possibilità concreta di dare inizio a una rivoluzione che rovesci la sovrana e ponga fine così alla guerra che infuria ormai da tanti, troppi anni. Riusciranno Cinder, Scarlet, Cress e Winter a sconfiggere Levana e a trovare ognuna il proprio lieto fine?
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23096
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi Il Prenna » 23/07/2017, 7:14

Letto in poco più di un giorno:) e mi é piaciuto molto.
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi gio » 23/07/2017, 15:47

Il Prenna ha scritto:Letto in poco più di un giorno:) e mi é piaciuto molto.



dai!!! Quando hai tempo ci racconti qualcosa in più, vero?
Io ho amato molto Winter e il suo cacciatore. Ma d'altronde ho amato parecchio anche Cinder, ho adorato Scarlett e poi Cress...
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23096
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi niji » 24/07/2017, 11:17

Scarlet mi è piaciuto mooooolto meno di Cinder... la storia d'amore troppo centrale e scontatissima, non me ne fregava proprio nulla di entrambi e Cinder si vede troppo poco. Boh, a questo punto non so se andare avanti. ma con gli audiobook devo dire che mi pesa poco ascoltare per cui magari proverò a vedere il terzo....
Stubbornness is a much maligned quality.
Avatar utente
niji
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 17/09/2009, 10:44
Località: Londra

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi gio » 24/07/2017, 13:33

Dai, il terzo è ancora diverso! :)
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23096
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi niji » 24/07/2017, 16:47

Speriamo!! :lol: proverò!! :roll:
Stubbornness is a much maligned quality.
Avatar utente
niji
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 17/09/2009, 10:44
Località: Londra

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi Il Prenna » 24/07/2017, 17:37

Ho aspettato di finire la saga per fare un commento completo :) anche perché poi a conti fatti ci ho messo poco più di un mese a leggerli tutti e quattro, tenendo conto però che ho dovuto aspettare che uscisse in kindle Winter che ci ha messo un po'...

L'idea di base mi ha molto molto colpito, ossia quella di usare l'ossatura di fiabe che tutti conosciamo (almeno la versione "disney" anche se molto spesso se non sempre non è in linea con l'originale) per montare una storia che non è certo molto originale come trama (erede ritrovato, regina cattiva, guerra e amori...) ma come atmosfera e personaggi rende tutto molto godibile alla lettura.

Anche l'idea delle copertine originali mi è piaciuta molto, riprendendo il tema più famoso delle fiabe da cui sono ispirate (sinceramente devo ancora capire che cosa mi rappresenta la copertina di Cinder in Italia, poi hanno corretto il tiro con i seguiti).

Passiamo alla storia in se... secondo me l'autrice ha creato il giusto mix per rendere godibile il libro... c'è avventura, c'è il dramma, c'è la difficoltà, ma c'è anche l'amore, l'amicizia e la speranza di un mondo migliore.

I personaggi principali, nessuno escluso ha delle difficoltà nell'accettare se stessi, chi per un piede cibernetico, chi perché non si sente pronto per fare l'imperatore, chi perché le sue poche certezze vengono spazzate vie, chi perché è vittima di esperimenti, richiusa in un satellite, non si è mai preso sul serio in tutta la sua vita ecc... ma andando avanti nei romanzi i personaggi crescono di spessore e noi con loro. Personalmente preferisco un "eroe" un po' maldestro e insicuro al grande campione senza macchia, anche se devo ammettere che Conan è uno dei miei personaggi preferiti :).

Anche tra i personaggi secondari ce ne qualcuno che merita di essere ricordato come il braccio destro di Kaito, che si è guadagnato tutta la mia stima per la capacità di affrontare tutto quello che gli avvenimenti li mettevano davanti sempre senza perdere la testa e rimanendo un punto di riferimento per il giovane imperatore...

:
Spoiler:
la scena in riva al lago è davvero stupenda


A voler ben guardare ci sono anche dei difetti, a volte la storia prende delle pieghe un po' troppo forzate e qualche colpo di scena è telefonato a distanza... e forse nel quarto tenere tanti fili insieme risulta un po' caotico, ma nel complesso devo dire che questa serie è stata davvero una piacevole sorpresa e che, visto che ci sono anche dei bonus come oramai sta andando di moda, cercherò di leggere anche quelli, magari in inglese così mi tengo allenato :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: Cronache Lunari di Marissa Meyer

Messaggiodi Il Prenna » 24/07/2017, 17:48

:
Spoiler:
In questa parte più che parlare della storia vorrei fare un po' di pettegolezzo... tra le quattro coppie che si sono formate volevo chiedervi quale è la vostra preferita e perché:

Io in ordine metto:

- Il capitano Thorne e Cress, perché la loro coppia è quella che ha insieme ne ha passate di cotte e di crude...
Cress si è innamorata di Thorne ancora prima di conoscerlo, quando sognava il principe azzurro che la liberasse dal satellite... al posto del principe, in questa storia già accoppiato, si è presentato un improbabile capitano don Giovanni e ladro, che però nasconde un lato buono, Thorne dall'altra parte arriva ad amarla ma non crede di meritarla... la loro storia è tutta un susseguirsi di battute che feriscono lei e di discorsi tra Cress e Cress per prendere coraggio, fino alla dichiarazione finale, in linea con il resto

- La regina Selene (a.k.a. Cinder) e l'imperatore Kaito. C'è poco da dire... la loro è la coppia protagonista della serie... anche loro dopo un inizio un po' travagliato, che include una fuga da un ballo, la fuga di prigione, un rapimento e un matrimonio non voluto per uno dei due niente popo di meno che la zia della sua innamorata, la storia alla fine ha un lieto fine. Nei momenti buoni del primo libro è bello vedere come Kai cerca di far sentire a suo agio Cinder e come lei pian piano sembra cedere, fino al disastro del ballo :)

- Terzi a parimerito metto le altre due coppie... Scarlet e Wolf sono un po' troppo assillanti con il branco, maschio alfa ecc... e Winter e il suo soldatino non mi hanno preso, più che per la pazzia di lei per il modo di fare di lui, un po' troppo spinto e tirato...

Lascio a voi la parola :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Precedente

Torna a L'Angolo della Fantascienza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron