CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Una famiglia imperiale con dei poteri particolari, eredi al trono che portano il marchio di quel potere e un malvagio pronto a tutto per sterminarli...
Per un'avventura in stile Zimmer-Bradley

Moderatori: yui00, demon black

CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi demon black » 18/04/2010, 21:37

Aurora

...la torta alle fragole!!!!!!!!! :o :o :o :o
E'...è...la più bella, spettacolare che io abbia mai visto!!!!! :o :o :o

Sto andando a prenderla (ne lascerò giusto una fetta per chi vuole assaggiarla dopo di me...mi sento generosa :ugeek: ) quando mi scontro con unaragazza mai vista prima...in effetti, tutti le persone con cui entrerò in contatto qui dentro, non le ho mai viste prima!!!!
....mica vorrà prendermi la mia torta!!!

Dopo che si è presentata, sospiro di sollievo, e mi assicuro che non vuole prenderla, le rispondo
"Ciao Yinger,, io sono la Principessa Aurora e, per il momento, regnate di Fedra. Sei di Farud anche tu? Io sono appena arrivata con i miei amici, abbiamo raggiunto mio fratello Alan...è quello laggiù, sai, siamo gemelli, ma io sono la più bella e modesta!!!! :lol: :lol: :lol: "
Addento, poco elegantemente, la torta "Questo è il nostro banchetto di..benvenuto e, detto tra noi, se questa è l'accoglienza che ci riserveranno sempre, credo che inizierò a frequentare spesso questo posto!!!! :lol: :lol: "
Poi, presa dalla curiosità, le domando "Hai detto che devi riconsegnare un libro?! Che genere di libro?!" ma all'improvviso mi viene in mente che non ho presentato nessuno dei miei amici!!!

"Vieni, ti presento i miei amici...questi sono Leira, la mia saggia tutrice, un consiglio, non farla mai arrabbiare!!!
Lui è Alamark, il nostro...bibliotecario di fiducia :lol: :lol: :lol: , lei è Agnar, una amica importante per me e per Alan...già, mio fratello!!! Lui è mio fratello e corregente, Alan...te lo avevo detto che ero più bella io, no?! ;) :lol: " poi avvicnandomi a Rò "....lui è...il mio miglior amico, il principe Rodario...è un pò strano ma è simpaticissimo e io lo adoro!!!" ;)
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24065
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi Noewle » 19/04/2010, 14:13

[Yinger]

Penso mentre Aurora parla: - Ma quanto parla? Ho fatto male a rivolgerle la parola. Ed ora come me ne libero?
Le sorrido nascondendo la mia scarsa tolleranza per le sue ciance.
- Mi chiedi se sono di Farud? Sì... Vengo spesso in questa biblioteca, mi piace molto studiare anche se non tutti i miei incantesimi riescono sempre.
Taccio per alcuni istanti: riconoscere i miei limiti un pò mi riesce difficile, ma non vorrei proprio che sapendo che sono una maga mi chieda dei favori. Poi riprendo a parlare: - E così avete un fratello gemello... Alan.
Guardo il ragazzo con attenzione, se c'è una cosa che mi hanno insegnato in Accademia è la cartomanzia. Vorrei proprio provare a leggere il futuro al giovane, ma poi tengo le mie carte dentro la tasca, rimando a dopo il consulto perchè la principessa mi domanda del libro.
- E' un libro antico di incantesimi. L'ho trovato qui, fra questi scaffali. Sto cercando il proprietario. Le uniche notizie che ho sono queste due iniziali sul frontespizio.
Le mostro il libro aprendo la copertina, proprio sulla prima pagina spiccano i magnifici caratteri di una scrittura antica: L. H.
- Sono certa che ti starai domandando come mai ho sottratto il libro alla biblioteca. Ebbene... sappiamo che la biblioteca è sorta grazie alle donazioni di persone generose che appunto hanno consegnato i loro libri in custodia in questa biblioteca, ma allora quando sorse non era permesso donare libri con delle iniziali. Quindi, ho dedotto che il libro non fa parte della biblioteca ma è stato introdotto da qualcuno... qualcuno che voleva nasconderlo...
La principessa non sembra molto interessata al mio racconto ed inizia a presentarmi i suoi amici.
Quando vedo Alamark lo saluto con un breve cenno di mano, mi conosce fin troppo bene, dato che vengo spesso qui a studiare. Ma è Rodario quello che cattura la mia attenzione in particolar modo. Chissà come mai mi dice che è strano...In disparte, per non farmi udire da lui, glielo chiedo.
Noewle
 

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi Il Prenna » 19/04/2010, 14:28

Alamark

La nuova venuta sembra muoversi con confidenza in questi luoghi, per cui non è la prima volta che ci mette piede... mi guarda e mi saluta come se mi conoscesse da tempo... mi sa che a stare vicino a Rodario inizio anche io a perdere colpi... poi pensandoci su deve essere colpa di Aurora, con la sua mania di chiamarmi bibliotecario... evidentemente è bastato quello per trarre in inganno Yinger (un altro nome da imparare)...
"Yinger... non lasciarti trarre in inganno dalla parlantina di Aurora, io non sono un bibliotecario, ma un bibliofilo (amico dei libri, ed è la prima volta che metto piede in questo santuario dei libri, ma sono lieto di fare la tua conoscenza."

E poi con un profondo inchino mi congedo e mi muovo verso quello che sembra essere il curatore di tanto splendore... intanto il mio cervello elabora una rima strana...

Game off
il grassetto va a uso e consumo esclusivo di Gio
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi Noewle » 19/04/2010, 15:02

[YINGER]

Mi rivolgo ad Alamark che si è avvicinato a noi, evidentemente il mio caloroso saluto l'ha incuriosito, prima di rivolgere la parola di nuovo ad Aurora.
- Oh! Scusami! Devo averti confusa allora con un altro. Lieta anch'io di fare la tua conoscenza! Dunque ami i libri. Sai riconoscere la scrittura che è qui apposta?
Gli mostro il libro, aprendo la prima pagina, ma già si è allontanato incurante delle mie parole.
- Uhm! Quando parlo del libro vanno sempre tutti di fretta - penso sbuffando.
Guardo Aurora e le domando sottovoce.
- Allora, come mai Rodario è strano? Sarà mica matto? - e le faccio cenno toccandomi con un dito la testa per indicare che è folle.
Noewle
 

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi yui00 » 19/04/2010, 15:39

Rael

Bene, il contatto mentale con Illirya è ben distinto, il contatto mentale con i miei stregoni pure, il contatto tra i miei stregoni e questi dell'Impero Orientale anche. Direi che è tutto a posto per tornare a casa.
Ringrazio l'Imperatore per il suo aiuto.

Il rituale ha inizio, la magia circonda me e il mio nuovo esercito, questa volta la principessina avrà molto da faticare. :twisted:
Chiudo gli occhi e quando li riapro sono di nuovo nel mio castello, nella Sala del Trono, circondati dai miei esausti stregoni, Illirya e Meheravi; mi avvicino alla finestra e guardo verso il cortile. Perfetto, il mio esercito è stato trasportato direttamente lì. Ottimo.

<<Illirya dimmi, ci sono novità?>>
<<Sì madre, abbiamo scoperto che il principe Alan si è rifugiato nella Biblioteca di Farud e che la principessa Aurora l'ha raggiunto.>> mi risponde la mia figlioccia.
<<Dunque Fedra è come incustodita?>>
<<Sì, i regnanti non ci sono, è il capitano degli Elikim che fa le veci di Aurora, almeno per ora.>>

Mi fermo un attimo a riflettere.
Loro hanno Mordred mentre io ho perso Alan... di Mordred non si hanno più notizie, la sua mente è vuota, qualcuno deve aver sigillato la sua anima e il suo spirito in qualche oggetto... potrei animarlo con uno spirito farlocco e studiare il luogo dove si trova... Ci devo pensare bene.

<<Bene, Meheravi, va' in cortile e prendi i tuoi nuovi soldati, da oggi sarai tu il mio nuovo generale. Dirigiti a Fedra e distruggi la città, non tollererò fallimenti.>>

Immagine
Dog goes woof, cat goes meow, bird goes tweet and mouse goes squeek.
Cow goes moo, frog goes croak and the elephant goes toot.
Ducks say quack and fish go blub and the seal goes ow ow ow.
But there's one sound that no one knows
WHAT DOES THE FOX SAY?
Avatar utente
yui00
 
Messaggi: 7326
Iscritto il: 09/11/2009, 21:06
Località: Monza-Monza e Brianza-Lombardia-Italia-Europa-Terra-Via Lattea-Universo

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi B. Franck » 19/04/2010, 18:13

[Rodario]
Saluto con garbo la nuova venuta, chissà come sia entrata qui....il mondo è proprio strano basta guardare la tua testa; ora lascia perdere la maga; che mi dici di quello che ti ha detto Aurora? in che senso? come in che senso!!!! a detto che ti adora! allora? Allora???? ma sei tardo....che hai conbianto con lei? IO???' mache diamine ti viene in mente???? Che hai conbinato quando non c'ero???? ma sei fuso...tu sei SEMPRE QUI! come facevo a fare qualcosa quando tu non....senti mi faisolo venire mal di testa e comportamenti ambigui...cerca di non farmi impazzire va bene...otra però dato che siamo in una biblioteca super segreta, non credi sia ora di cercare qualcosa sul mago supremo e vedere che cosa dobbiamo fare con il NOSTRO PROBLEMA? si ora vedo....Inizio quindi ad aggirarmi per i corridoi della biblioteca....
"Più ti immergi nella lettura di un libro, più il tuo piacere aumenta, la tua indole si affina, la tua lingua si scioglie, la tua abilità si perfeziona, il tuo vocabolario si arricchisce e il tuo cuore è appagato"Jahiz 850 d.c.
Avatar utente
B. Franck
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: 25/08/2009, 14:29

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi demon black » 19/04/2010, 19:04

Aurora

"Oh, volevo dire che lui è...speciale! ;) " rispondo a Yinger
Mi giro e vedo che Rò si sta allontanando....meglio seguirlo!!! "Ehm...scusami, Yinger ma avevo promesso a Rodario di....andare con lui" mi invento una scusa e lo seguo

Lo raggiungo e gli dico "Rò, non credi che sia un pò scortese andare in giro da solo senza averne avuto prima l'autorizzazione?!" Rò mi guarda....perchè mi guarda come se m vedesse per la prima volta?!
"...ehm...Rò...tutto bene?! Ho fatto o detto qualcosa che non và?" lui continua a guardarmi....mi mette un pò in imbarazzo e, per non darlo a vedere, gli dico "Vabbè, tanto ormai siammo già usciti dalle cantine....dove si va?!" gli chiedo sorridendo
Lui mi domanda perchè l'ho seguito ed io faccio spallucce "...avevo finito la torta alle fragole e, francamente, penso che sia più divertente andare in giro con una persona che adoro e che mi è simpatico...sai, ti voglio un gran bene!!!" gli dico ridendo della sua espressione :lol: :lol:
Poi tornando seria e triste gli confido "Sai, sono un pò preoccupata per Fedra...credi che andrà tutto bene, Rò?"
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24065
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi B. Franck » 19/04/2010, 20:11

[Rodario]
Rimango per un attimo imbarazzato nel sentire le parole di Aurora <Beh...Grazie mille io...> Dalle un bacio Atai zitto!!!! ti dico di darle solo.... HO DETTO CHE DEVI STARE ZITTO INSOMMA!!!!!!!! se provi ancora a parlare entro li dentro ti tiro il collo per allungarlo, ti faccio volteggiare cinque o sei volte e poi ti lancio come un elastico contro il demone li dietro il cervello e poi vedo che succede capito!!!!!!!!! ...capito stò zittobene grazie mille.Dopo qualche secondo di silenzio riprendo a parlare dicendo <Comunque sia Auroa, sappi che io confido che presto il tuo regno ritorni ad essere lucente e suggestivo come una volta; si io credo che tu e tuo fratello ce la farete......> dico sorridendo e posandole una mano sulla spalla <Comunque lo so che rischio ad andare in giro per conto mio, ma...non ho voglia di perdere tempo nella festa....siamo in una biblioteca immensa giusto? beh....qui ci sarà qualcosa sotto "trappole mentali" o "disturbi malefici" che mi riguarda personalmente non credi'> e continuo a camminare anche se come ha notato Au' il mio volto è cambiato sono parecchio serio ed è per questo che non voglio vedere altre persone; devo scoprire la verità costi quel che costi.
"Più ti immergi nella lettura di un libro, più il tuo piacere aumenta, la tua indole si affina, la tua lingua si scioglie, la tua abilità si perfeziona, il tuo vocabolario si arricchisce e il tuo cuore è appagato"Jahiz 850 d.c.
Avatar utente
B. Franck
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: 25/08/2009, 14:29

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi demon black » 19/04/2010, 20:25

Aurora

Si allontana di nuovo da me... "Aspetta Rò!!!" gli vado dietro e, dopo averlo affiancato, "Se troviamo un libro del genere, ti servirà il mio aiuto e, chissà, magari potremmo subito metterlo in pratica, quindi...vengo con te!" gli dico sorridendo.
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24065
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi B. Franck » 20/04/2010, 10:46

[Rodario]
Le sorrido e dico <Credo che sia la cosa migliore; cerchiamo assieme il libro anche perchè voglio risolvere in fretta questo problema> e indico la testa <Io seguirò l'istinto perchè altro non posso sicuramente usare...tu credo che un pò più di intelletto di me l'avrai nella ricerca.....su muoviamoci>
"Più ti immergi nella lettura di un libro, più il tuo piacere aumenta, la tua indole si affina, la tua lingua si scioglie, la tua abilità si perfeziona, il tuo vocabolario si arricchisce e il tuo cuore è appagato"Jahiz 850 d.c.
Avatar utente
B. Franck
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: 25/08/2009, 14:29

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi demon black » 20/04/2010, 11:49

Aurora

"Rò....guarda che hai tu sei intelligente! Magari un pò confuso ma...intelligente lo sei davvero!!! Parlare sia con te che con Rodario mi piace un sacco....e, anche se l'idea non ti piace, dovrò parlare anche con il demone" Rò fa per protestare ma lo blocco "Ti avviso che se non lo farai di tua spontanea volontà, dovrò far valere i miei poteri di regnante su di te...non farmelo ordinare Rò...non voglio dare ordini a te, ti prego!!! E' importante anche parlare con il demone e..." mi blocco perchè ho avvertito qualcosa.
Poso una mano sul braccio di Rò per farlo fermare e gli sussuro "...Rò...lo senti anche tu?! ...è come....una forza...Rò, che cos'è?!"
Avanzo verso quell'energia antica...antica?! Perchè..."Rò, io entro." mi avvicino alla porta alla nostra sinistra e la apro.

La stanza ha le pareti completamente ricoperte di finestre che le danno una luminosità abbagliante...al centro di essa, disposte a spirale, ci sono una moltitudine di scaffalature piene di libri antichi...è bellissimo!!!

Mi avvicino quando un bibliotecario mi guarda e mi domanda che cosa cerchiamo...e ora?!
Mi giro verso Rò e, deglutendo a vuoto, mi rigiro verso il bibliotecario...bene, o la va o la spacca!!!
"Noi...ehm...cerchiamo un libro che possa aiutarci....cioè...avete qualcosa che parli di...."come aveva detto Rò?! Ah, si " trappole mentali o maledizioni?! " maledizioni mi sembra un pochino meglio di "disturbi malefici"
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24065
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi chimaira » 21/04/2010, 20:23

(da Alan)

Mi rialzo da terra: perchè l'entusiasmo di Ro deve essere sempre così...devastante?
Sono arrivati tutti, evidentemente Zoser sapeva quel che faceva, alla fin fine...e ora lui ed Elias si sono buttati sul festino, senza perdere un attimo...

Mi rivolto, voglio chiedere a mia sorella di....è sparita.
Iniziamo bene...
Allora Rodario...sparito anche lui.
Alamark, lui è esperto di libri e scrittura, forse...sparito.

la biblioteca è troppo grande....

Rimangono Leira e Agnar, almeno due...
Inoltre c'è un'altra, una maga? Forse potrebbe essere utile altra magia...
Mi rivolgo a loro, in particolare a Leira, dovrebbe sapere qualcosa al riguardo di ciò che voglio chiedere: "Immagino che Aurora vi abbia detto della pergamena che mi è stata data dalla Bibliotecaria di questo luogo...ma le rune incise sul sigillo sono le stesse che adopera rael per i suoi incantesimi, le ho viste durante la prigionia: le conoscete, sapete di che linguaggio si tratta?"
Ultima modifica di chimaira il 24/04/2010, 20:00, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
chimaira
 
Messaggi: 835
Iscritto il: 01/10/2009, 21:04
Località: Beijing!!!!

Re: CAPITOLO 3 : La biblioteca di Farud

Messaggiodi B. Franck » 22/04/2010, 19:39

[Rodario]
Dopo che ci muoviamo in giro per la biblioteca, entriamo in una stanza quando un bibliotecario ci ferma e ci chiede spiegazioni; Aurora sembra imbronciata solo un pò? beh...un pò forse è meglio che parli io....forse è meglio che ti comporti come ti dico io e vedrai che le cose andranno bene Va bne allora mi avvicino e prendo la parola <Mi scusi; lo so che non dovremmo andare in giro soli, ma questo posto....è come se c'ha chiamati a se....stiamo cercando delle risposte, e la mia mente che le pone dato che qualcosa al suo interno mi stà bloccando le vorremo chiedere se possiamo guardarc iin giro se non la disturbiamo> uso tutto il mio carisma mentre parlo come a volerlo convincere che non siamo un pericolo, anzi siamo un aiuto; mi muovo in maniera talmente composta che anche aurora è sorpresa e le mie parole sono scandite in maniera perfetta; dopo un pò il bibliotecario decide di lasciarci fare per fortuna, così iniziamo le ricerche
"Più ti immergi nella lettura di un libro, più il tuo piacere aumenta, la tua indole si affina, la tua lingua si scioglie, la tua abilità si perfeziona, il tuo vocabolario si arricchisce e il tuo cuore è appagato"Jahiz 850 d.c.
Avatar utente
B. Franck
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: 25/08/2009, 14:29

Prossimo

Torna a Gli eredi di Fedra: avventura e personaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron