FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Una famiglia imperiale con dei poteri particolari, eredi al trono che portano il marchio di quel potere e un malvagio pronto a tutto per sterminarli...
Per un'avventura in stile Zimmer-Bradley

Moderatori: yui00, demon black

FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi demon black » 11/12/2009, 22:42

Qui è la redattrice capo di FEDRA 2000, apro questo mensile di gossip e lo affido totalmente nelle mani della mia più brava giornalista di gossip di tutta Fedra....la sig.na Maira M. !!!!!

Maira, a te la parola!!!!!
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24065
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi chimaira » 13/12/2009, 20:56

Grazie redattrice capo!!!
Signore e signori abitanti di Fedra, sarò breve: preparatevi!!!! D'ora in poi i vostri segreti saranno oggetto dei miei articoli!!!! :lol: :lol:
Il prossimo numero di Fedra 2000 sarà pronto a breve: se qualche giornalista vuole aggiungersi, è il benvenuto!

Gossip a volontà!!!!! 8-)
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :mrgreen:
Avatar utente
chimaira
 
Messaggi: 835
Iscritto il: 01/10/2009, 21:04
Località: Beijing!!!!

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi Il Prenna » 13/12/2009, 20:58

Gossip... uhm in effetti il mio personaggio potrebbe suonare come un paparazzo ancestrale, ma è una caduta di stile che non posso permettermi...
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi chimaira » 13/12/2009, 21:07

Puoi fare articoli di viaggio!!! :lol: :lol: :lol:
No dai: se vuoi partecipare, scrivi pure quello che preferisci, al gossip tanto posso abbondantemente pensarci io... :mrgreen:
Posso rearti una rubrica a parte... :ugeek:
Avatar utente
chimaira
 
Messaggi: 835
Iscritto il: 01/10/2009, 21:04
Località: Beijing!!!!

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi Il Prenna » 13/12/2009, 21:10

Dai ci penso... qualcosa mi verrà fuori...
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi chimaira » 21/01/2010, 20:55

Fedra 2000
N 1 dell'anno presente


Edizione straordinaria!!!!
[size=150] La regina è morta!!![/size]


La notizia è appena giunta in redazione: la nostra regina è deceduta improvvisamente questo pomeriggio, in circostanze ancora poco chiare. Il tragico evento è stato del tutto inaspettato, e il sovrano in lacrime ha imposto due settimane di lutto nazionale, tra il cordoglio di tuta la corte di Fedra.
"Gli eredi sono distrutti dal dolore" ha dichiarato un garzone delle cucine reali, "la principessa Aurora è sconvolta, non riesce nemmeno a restare in presenza del corpo della madre, mentre il principe Alan è bianco come un cadavere, e non ha più aperto bocca da quando...."
Fonti non accreditate sussurrano che la morte della regina non è estranea agli avvenimenti che negli ultimi mesi hanno turbato i nostri confini, ma la famiglia reale si rifiuta di rispondere ad ogni nostra domanda.
I funerali si terranno privatamente domani, a mezzogiorno esatto.



Pagina della cultura di Fedra

la leggenda del sangue di drago

La leggenda del sangue di drago, poco nota anche agli stessi abitanti di Fedra, risale ad alcuni secoli fa, circa 200 anni dopo la fondazione della città.
Ecco cosa riporta un’antica pergamena che la nostra inviata Maira M. ha recuperato in una vecchia ala della biblioteca pubblica cittadina (per i danni provocati dalla nostra inviata nella biblioteca, si prega di rivolgersi al direttore del giornale…. )

Erano tempi oscuri: dalle pianure del Nord-Est i barbari Gael avevano invaso il nostro regno, per metterlo a ferro e fuoco. Con loro vi erano creature di acqua e di nebbia, chiamate silfidi, il cui respiro si mutava in veleno e pestilenza per chi le combatteva.
Il re Tariel II, indebolito da una lunga malattia, non aveva potuto evitare il crollo delle mura nord-orientali, e per dieci lunghi anni l’esercito, privo di un capo, non potè impedire la rovina che i Gael portavano con sé nella loro avanzata attraverso il territorio di Fedra.
Ma quando ormai l’armata nemica era alle porte della città, e la disperazione e la paura governavano i cuori degli abitanti, il principe Nai, unico figlio di Tariel, un bambino di appena otto estati, entrò nella sala del trono, e davanti a tutti gli strateghi dichiarò di conoscere il modo per annientare le silfidi e per fermare l’invasione.
Il principe aveva infatti scoperto in un antico trattato risalente ai tempi prima del Drago e della Fenice l’incanto del Fuoco Liquido, l’unica arma possibile contro le silfidi.
Ma l’esercito voleva un capo, e Nai si offrì di cavalcare alla testa degli uomini.
Contro il volere del padre, prese il comando del nostro esercito e schierò le truppe per la battaglia.
Nonostante la giovanissima età, Nai rivelò un genio militare che non fu mai eguagliato da nessun’altro, e le truppe di Fedra sconfissero gli invasori Gael in quella che fu poi chiamata La battaglia delle Lingue di Fuoco, dal modo in cui tutte le silfidi vennero distrutte per sempre.
Ma quando Nai si avvicinò al capo Gael, stremato dalla battaglia, per proporre un accordo di pace, l’ultima silfide, la regina, adirata e furente per la sconfitta e lo sterminio delle sorelle, con le ultime scintille di potere si scagliò contro Nai, riuscendo a contaminarlo con il proprio veleno prima di venire distrutta dai soldati di Fedra.
Per Nai era la fine, e già il popolo si preparava a piangerlo quando Tariel II, sconvolto dal dolore, dalla torre più alta del palazzo evocò la magia più potente di tutte: invocò il Drago, ed egli venne, e davanti al dolore del padre di Nai si commosse, e donò a Tariel il suo sangue, veleno per tutti, salvezza per uno solo.
Nai ne bevve, e fu salvo. Fedra venne liberata dalle ultime insidie dei Gael, che vennero ricacciati nelle pianure del Nord-Est e mai più osarono sfidare il nostro regno.
Nai divenne re alla morte di Tariel, e il suo regno è ricordato per la giustizia e la prosperità, nonché per la saggezza del suo sovrano.

Dalla pergamena di Bailme, nono bibliotecario della Biblioteca Cittadina.
Avatar utente
chimaira
 
Messaggi: 835
Iscritto il: 01/10/2009, 21:04
Località: Beijing!!!!

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi demon black » 21/01/2010, 21:33

Lettera aperta della Principessa Aurora alla redazione di Fedra 2000

A nome di mio fratello Alan e mio, Vi ringraziamo per la Partecipazione Vostra e di tutto il popolo di Fedra al Nostr....Nostro lutto.
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24065
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi chimaira » 08/02/2010, 21:25

[siLa redazione di Fze=200]FEDRA SOTTO ATTACCO!!!![/size]

Per la prima volta dopo centinaia di anni la nostra amata città è minacciata da un esercito nemico!
La situazione non lascia purtroppo molte speranze: ieri gli Elikim hanno evacuato la città: il popolo, guidato dai componenti della famiglia reale viene portato ad Arcaly, al sicuro, si spera.
Ma la sorte di Fedra, e del nostro regno, rimane incerta: il re non ha ancora preso decisioni riguardo all'esercito, e gli eredi sono ad Arcaly, senza poter intervenire.
Il direttore e la redazione di Fedra 2000 sono ora in viaggio verso Arcaly, ma le notizie sulla situazione in città saranno mantenute da una nostra inviata, rimasta in prima linea.

Restiamo in attesa di ulteriori informazioni.


La redazione di Fedra 2000
Avatar utente
chimaira
 
Messaggi: 835
Iscritto il: 01/10/2009, 21:04
Località: Beijing!!!!

Re: FEDRA 2000, il quotidiano di gossip di Fedra

Messaggiodi chimaira » 31/03/2010, 22:06

Fedra 2000: Edizione speciale tempo di guerra

Cari lettori, tutta la redazione spera di trovarvi sani, in buona salute (e soprattutto vivi...), anche se indubbiamente sconvolti dalla situazione in cui ci troviamo: Fedra continua ad essere in pericolo, come vedrete dai nostri articoli...


Rael schiera le sue truppe: Uno a zero per la principessa Aurora

Rael, la perfida maga che orami sappiamo essere la mente dell'attacco a Fedra, ha inviato il suo esercito, come abbiamo potuto constatare sulla nostra pelle, e ha sfidato apertamente il potere della famiglia reale. Il comandante Mordred, braccio destro di Rael, ha tentato in uno scontro frontale, di sconfiggere la nostra principessa, impresa non riuscita: Aurora si è confermata una vera discendente del Drago e della Fenice, infliggendo al comandante nemico una bruciante sconfitta.

Rapimento!!!

Il principe Alan è stato rapito da Rael: ferito da Mordred durante il combattimento tra costui e Aurora, si trovava a letto vgliato da Leira, istitutrice degli eredi, e dalla sorella, quando misteriosamente è sparito, trasportato nel palazzo di Rael grazie alla magia della maga. Di lui non si hanno più notizie: alcune fonti ipotizzano sia avvenuto uno scambio tra alan e Mordred, il comandante nemico, ma non vi è nulla di certo, tranne la perdita di uno degli eredi, che potrebbe rivelarsi disastrosa per le sorti di Fedra.

Visitate i giardini di Arcaly!

Risalenti alla fondazione di Arcaly, e forse prcedenti ad essa, i giardini si sviluppano su 9 terrazze a gradoni. Ogni terrazza è dedicata ad un particolare tema: sogno, malinconia, amore, ricordo, viaggio, cibo, acqua, aria, gioia, ognuna caratterizzata da diverse combinazioni di fiori, alberi, viali e canali.
In particolare ai distingue la parte dedicata al cibo, dove sono coltivati migliaia di specie di piante commestibili, spezie e alberi da frutto, e la sezione dedicata all'amore, con i suggestivi viali di magnolie rosse semprevive.
In questo tempo di dolore, una visita in questi giardini può donare la pace per qualche ora a coloro che rischiano di perdere la speranza.
Avatar utente
chimaira
 
Messaggi: 835
Iscritto il: 01/10/2009, 21:04
Località: Beijing!!!!


Torna a Gli eredi di Fedra: avventura e personaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron