LE POESIE DI FEDRA di Alamark (Il Prenna)

Una famiglia imperiale con dei poteri particolari, eredi al trono che portano il marchio di quel potere e un malvagio pronto a tutto per sterminarli...
Per un'avventura in stile Zimmer-Bradley

Moderatori: yui00, demon black

LE POESIE DI FEDRA di Alamark (Il Prenna)

Messaggiodi demon black » 18/12/2009, 10:19

In questo tavolo abbiamo l'onore di ospitare le poesie del più grande poeta di Fedra...

IL CANTASTORIE ALAMARK magistralmente interpretato dal più famoso poeta dell Terra Di Altrove:

IL PRENNA meglio conosciuto dagli amici Altroviani come Prens!!!!

Signori e Signore e Signorine......

Buona Lettura!!!!!!
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
demon black
 
Messaggi: 24283
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Dedicata alla Rosa Di Ghiaccio che Racchiude il Fuoco

Messaggiodi demon black » 18/12/2009, 10:26

Oh fuoco che i cuori degli uomini riscaldi e illumini
E acqua che dolce doni la vita come una madre ai suoi bambini
Vi prego di udire le mie povere e semplici parole
E concedermi quello che da voi la mia volontà vuole
Con le vostre essenze create questa stupenda rosa magica
Per quella che per me è una sincera e vera amica
come segno tangibile dalla nostra amicizia appena sbocciata
Sia essa come questa rosa: bella, sensibile e quasi incantata
E possa il fuoco dentro di essa a lungo possa bruciare
E i nostri passi insieme possa verso il nostro futuro e indirizzare
E possa l’artistico guscio di ghiaccio fare da scudo e difesa
Quando la nostra via inizia a farsi dura e assai scoscesa.
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
demon black
 
Messaggi: 24283
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Dedica a Leira

Messaggiodi demon black » 18/12/2009, 10:28

E a te mia cara luna, misteriosa come l’astro che risplende nella notte
Ascolta queste cose che dai nostri pochi incontri io ho umilmente dedotte
Sei di sicuro stupenda e terribile come una tempesta violenta in mezzo al mare
E fai capire subito quel che vuoi e che con te non c’è molto su cui scherzare.
Ma ricorda che un uomo saggio disse un giorno su un pianeta molto lontano
Che la violenza è l’ultimo rifugio per gli incapaci e che non sempre tutto si ottiene menando la mano
Capisco che ci sono cose che su cui sei convinta con estrema fermezza
Ma ricorda che a volte è molto utile anche la gentilezza e la dolcezza
Infatti per prendere tante mosche in una volta sola armi non servono
Ma un po’ di pazienza e di dolce miele il nostro problema meglio risolvono.
Io non sono nessuno per dirti come comportarti e quali azioni mettere in pratica
E non credo neanche che possa fare qualcosa con la tua autorevolezza quasi magica
Ma spero che tu possa fare tesoro di qualche umile consiglio sincero
E magari ne avrò in cambio una storia e uno sguardo felice e un sorriso vero.
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
demon black
 
Messaggi: 24283
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: LE POESIE DI FEDRA di Alamark (Il Prenna)

Messaggiodi Il Prenna » 18/12/2009, 10:31

Grazie Blackie... vedremo di aumentare la collezione...
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6141
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno


Torna a Gli eredi di Fedra: avventura e personaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron