Avvertenze per gli utenti delle catene

I viandanti si scambiano libri. (Solo per iscritti)

Moderatore: demon black

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi orialla » 01/10/2011, 18:45

DaisyDery ha scritto:Avendo messo io in atto tutti vostri suggerimenti (tranne quello di Claudia, non potrei mai farlo, mi sembrerebbe di essere ancora a lavorare in biblioteca :? ) P


OT: Daisy, lavoravi in biblioteca?? E non era bello??? Racconta, racconta.. Ho sempre pensato fosse un lavoro meraviglioso, condividi la tua esperienza, ti prego...
Avatar utente
orialla
 
Messaggi: 1137
Iscritto il: 04/04/2010, 18:23
Località: Trento

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi demon black » 01/10/2011, 18:57

orialla ha scritto:
DaisyDery ha scritto:Avendo messo io in atto tutti vostri suggerimenti (tranne quello di Claudia, non potrei mai farlo, mi sembrerebbe di essere ancora a lavorare in biblioteca :? ) P


OT: Daisy, lavoravi in biblioteca?? E non era bello??? Racconta, racconta.. Ho sempre pensato fosse un lavoro meraviglioso, condividi la tua esperienza, ti prego...


Si, si!!!!!!! :o
Racconta e arrichisci questo tavolo! :ugeek: :arrow: viewtopic.php?f=67&t=1775
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24507
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi Angelo Amnell » 01/10/2011, 18:58

orialla ha scritto:
DaisyDery ha scritto:Avendo messo io in atto tutti vostri suggerimenti (tranne quello di Claudia, non potrei mai farlo, mi sembrerebbe di essere ancora a lavorare in biblioteca :? ) P


OT: Daisy, lavoravi in biblioteca?? E non era bello??? Racconta, racconta.. Ho sempre pensato fosse un lavoro meraviglioso, condividi la tua esperienza, ti prego...


Da frequente visitatore delle biblioteche posso dire che a volte non è un lavoro particolarmente meraviglioso, almeno a me ha dato quest'impressione.
Nella biblioteca del mio paese non ci va quasi mai nessuno che non sia uno studente, e quelli che vanno a prendere libri perchè gli piace leggere sono pochissimi.
Molte volte mi è parso di notare la tristezza dei bibliotecari nel vedere questo.
A me mi conosco da un paio d'anni e ogni volta che mi reco in biblioteca, e ogni volta che qualcuno varca la soglia per chiedere un libro, vedo che gli si illuminano gli occhi e si preoccupano subito di trovarti il libro giusto.
Sono persone che amano il lavoro e vorrebbero far conoscere il mondo dei libri a tutti, ma sono sempre meno le persone che non l'ho ritengono inutile.
Poi ci sono anche quelli che fanno i cafoni... :twisted: :twisted:
Incontrami di nuovo dopo l'oscurità e ti tratterrò
Se solo la notte potesse tenerti dove io posso vederti, amore mio
Allora non lasciarmi svegliare mai più
E forse stanotte
Correremo così lontano
Che ci saremo persi prima dell'alba
Avatar utente
Angelo Amnell
 
Messaggi: 1818
Iscritto il: 25/05/2011, 13:38

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi DaisyDery » 01/10/2011, 21:50

Angelo Amnell ha scritto:
orialla ha scritto:
DaisyDery ha scritto:Avendo messo io in atto tutti vostri suggerimenti (tranne quello di Claudia, non potrei mai farlo, mi sembrerebbe di essere ancora a lavorare in biblioteca :? ) P


OT: Daisy, lavoravi in biblioteca?? E non era bello??? Racconta, racconta.. Ho sempre pensato fosse un lavoro meraviglioso, condividi la tua esperienza, ti prego...


Da frequente visitatore delle biblioteche posso dire che a volte non è un lavoro particolarmente meraviglioso, almeno a me ha dato quest'impressione.
Nella biblioteca del mio paese non ci va quasi mai nessuno che non sia uno studente, e quelli che vanno a prendere libri perchè gli piace leggere sono pochissimi.
Molte volte mi è parso di notare la tristezza dei bibliotecari nel vedere questo.
A me mi conosco da un paio d'anni e ogni volta che mi reco in biblioteca, e ogni volta che qualcuno varca la soglia per chiedere un libro, vedo che gli si illuminano gli occhi e si preoccupano subito di trovarti il libro giusto.
Sono persone che amano il lavoro e vorrebbero far conoscere il mondo dei libri a tutti, ma sono sempre meno le persone che non l'ho ritengono inutile.
Poi ci sono anche quelli che fanno i cafoni... :twisted: :twisted:


Hai centrato il punto, ma siamo OT vado a dare la mia testimonianza nel giusto tavolo :-P
"Date alle donne occasioni adeguate ed esse possono fare tutto" O. Wilde
Immagine
http://cronachedigaia.wordpress.com/
Avatar utente
DaisyDery
 
Messaggi: 439
Iscritto il: 02/12/2009, 21:18

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi nihal87 » 15/12/2011, 23:26

Se è OT lo sposto da un'altra parte, ma non sapevo dove scriverlo in modo che fosse generale :oops:

Ho preso una ferrea decisione che spero non offenda nessuno, in particolare coloro che mi hanno gentilissimamente prestato dei libri!!! Ho fatto una lista e questa lista la seguirò alla lettera.
Il motivo è, purtroppo o per fortuna, che ho troppi libri già comprati da secoli che stanno lì a prendere polvere oppure saghe non ancora terminate che languiscono.
Ho deciso di alternare fantasy e non fantasy e quindi i fantasy slittano un pò.
Capisco se vi scoccia aspettare e quindi preferiate "saltarmi" nelle catene. Questo non mi offenderebbe e sarebbe vostro potere supremo e legittimo! Ovviamente i fantasy a cui do la precedenza sono sempre quelli delle catene.
Mi scoccia moltissimo scrivervi questo, ma sono mesi che voglio leggere libri non fantasy e per colpa mia, ovviamente, mi sono intasata. Aspetto notizie ^^ Se qualcuno vuole cacciarmi dalla sua catena ripeto che non mi offendo in nessun modo, ma anzi vi stracapisco! scusate :oops:
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi demon black » 16/12/2011, 14:02

nihal87 ha scritto:Se è OT lo sposto da un'altra parte, ma non sapevo dove scriverlo in modo che fosse generale :oops:

Ho preso una ferrea decisione che spero non offenda nessuno, in particolare coloro che mi hanno gentilissimamente prestato dei libri!!! Ho fatto una lista e questa lista la seguirò alla lettera.
Il motivo è, purtroppo o per fortuna, che ho troppi libri già comprati da secoli che stanno lì a prendere polvere oppure saghe non ancora terminate che languiscono.
Ho deciso di alternare fantasy e non fantasy e quindi i fantasy slittano un pò.
Capisco se vi scoccia aspettare e quindi preferiate "saltarmi" nelle catene. Questo non mi offenderebbe e sarebbe vostro potere supremo e legittimo! Ovviamente i fantasy a cui do la precedenza sono sempre quelli delle catene.
Mi scoccia moltissimo scrivervi questo, ma sono mesi che voglio leggere libri non fantasy e per colpa mia, ovviamente, mi sono intasata. Aspetto notizie ^^ Se qualcuno vuole cacciarmi dalla sua catena ripeto che non mi offendo in nessun modo, ma anzi vi stracapisco! scusate :oops:


Poi mi spieghi perché dovremmo offenderci? :lol: :lol: :lol: :lol:
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24507
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi nihal87 » 16/12/2011, 15:05

Per il fatto che comunque io prendo le catene come un gentile prestito di qualcuno e quindi vorrei restituire il libro il prima possibile.
Ho paura che pensiate che prendo i vostri prestiti con menefreghismo, ma non è così!!! E' solo che devo alternare o accumulo accumulo e non arrivo da nessuna parte :cry:
(Comunque sto un mese ferma dal lavoro quindi DEVO recuperare o sono spacciata ù.ù)
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi manusk » 11/01/2012, 15:47

Vorrei fare un avviso che riguarda gli indirizzi che andiamo a dare o a scrivere tramite il piego di libri(lo so può sembrarvi una stupidaggine ma nn lo è... :roll: )
DARE IL PROPRIO INDIRIZZO:
verificare che sia intero nelle sue parti,sopratutto che il C.A.P. sia corretto(è la prima cosa che guardano in posta).
RICEVERE L'INDIRIZZO ALTRUI:
Verificare che l'intero indirizzo venga scritto in maniera corretta sulla busta che usate x il piego di libri,sopratutto il C.A.P.,nn fate abbreviazioni :!:

Questo xchè alle poste il fatto che andiamo da loro, xchè nn arriva più un piego di libri,nn sempre gli importa(dipende che c'è allo sportello),
e come,un impiegato,mi sottolinea x la centesima volta:"Il piego di libri è un sevizio,ma io nn te lo garantisco al 100%"
Il mio avviso comunque è generale,anche su anobii ho avuto questo tipo di problema:un'utente mi ha dato x sbaglio il suo C.A.P. nn corretto,il libro nn è mai arrivato a destinazione e la catena si è interrotta così ed è stata chiusa,io ero la prima della catena e ci sono rimasta veramente male.. :cry:
Non c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
Avatar utente
manusk
 
Messaggi: 2264
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi demon black » 11/01/2012, 19:26

A questo proposito...vorrei darvi un'informazione generale anche io ;)

A me è capitato che, dopo 4 settimane, non mi arrivavano più libri (1 catena e 3 scambi) e disperata ormai li avevo dati per spacciati :cry: :cry:
Ma, un'amica anobiana, mi ha suggeito (perchè era capitato a lei, a sua volta) di andare all'ufficio postale e di chiedere se avevano i libri in giacenza nel loro magazzino.
Sono andata a vedere e....erano tutti lì da ben 3 settimane! :shock: :shock: :shock:
Quando ho chiesto spiegazioni l'impiegato di turno, che ha frequentato la scuola di bonton di Oxford, mi ha risposto
"Mica dovevamo dirtelo! Sono dei semplici pacchi non assicurati. Solo se assicurati siamo obbligati a lasciare l'avviso, quando non sono assicurati vanno in giacenza. La prossima volta stia a casa!"
Mi sono voltata e me ne sono andata per non mandarlo a...quel paese! :evil: :evil: :evil: :evil:

Quindi se non vi arrivano pacchi che aspettate da 2 settimane, prima di disperare, controllate se nel magazzino giacnza del vostro ufficio postale, i libri non stiano prendendo polvere ;)
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24507
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi nihal87 » 11/01/2012, 19:35

A quello che ha detto Manusk non posso che dare tutta la ragione del mondo... e Gio dovrebbe sapere perchè :lol: :lol: :lol:
Le ho spedito un libro e lì ho scoperto l'importanza estrema del CAP. Avevo scritto un nome di un paese INESISTENTE!!! Ma il CAP giusto ha permesso al libro di arrivare sano e salvo :mrgreen:
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi demon black » 11/01/2012, 20:10

nihal87 ha scritto:A quello che ha detto Manusk non posso che dare tutta la ragione del mondo... e Gio dovrebbe sapere perchè :lol: :lol: :lol:
Le ho spedito un libro e lì ho scoperto l'importanza estrema del CAP. Avevo scritto un nome di un paese INESISTENTE!!! Ma il CAP giusto ha permesso al libro di arrivare sano e salvo :mrgreen:


Già, mi ricordo!! :lol: :lol: :lol:
Era il primo di Belgariad, vero? :lol: :lol: :lol:
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24507
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi nihal87 » 11/01/2012, 21:19

demon black ha scritto:
nihal87 ha scritto:A quello che ha detto Manusk non posso che dare tutta la ragione del mondo... e Gio dovrebbe sapere perchè :lol: :lol: :lol:
Le ho spedito un libro e lì ho scoperto l'importanza estrema del CAP. Avevo scritto un nome di un paese INESISTENTE!!! Ma il CAP giusto ha permesso al libro di arrivare sano e salvo :mrgreen:


Già, mi ricordo!! :lol: :lol: :lol:
Era il primo di Belgariad, vero? :lol: :lol: :lol:


sì -.- quando vi ho scritto ero tipo in paranoia totale! non potevo crederci di essere stat così scema!!! mi ero inventata una città!!! Però tutto è andato alla perfezione :mrgreen:
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: Avvertenze per gli utenti delle catene

Messaggiodi gio » 11/01/2012, 21:54

Tsè tsè non è mica stato merito del CAP... è che le Poste conoscono a memoria il mio nome e il mio indirizzo dopo aver scambiato libro con tutta Italia per due anni :ugeek: :lol:

Nihal ma era uno solo o erano addirittura due volumi?
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23548
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

PrecedenteProssimo

Torna a Catene di Lettura della Locanda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron