"L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Dal fantasy classico ai vampiri futuristi

"L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi Prettythings » 08/09/2009, 17:19

Immagine

Titolo L' orologio d'argento di mister Weeping
Autore Bardi Sara
Prezzo € 13,00
Dati 2008, 320 p., ill., brossura
Editore Felici


TRAMA
A cosa pensi, sempre che tu abbia ancora il tempo o la voglia di ammirare la volta celeste, quando scorgi una stella cadente attraversare il cielo notturno? Ad un desiderio. Sì, un semplice desiderio da esprimere ad occhi chiusi senza dire una parola. E se ciò che hai immaginato si avverasse in modo così stravagante, pazzesco ed inaspettato… allora, cosa saresti disposto a fare? A Mayam, la protagonista della nostra storia, toccherà l’arduo compito di salvare da una crudele maledizione il timido e malinconico Mister Weeping, ultimo discendente di una famiglia di nobili decaduti, obbligato da un anatema a vivere confinato nelle fredde mura di una casa spettrale e abbandonata arroccata sulla cima di una ripida collina. Spalleggiata nella sua avventura dagli amici Kilah e Cid, da un enigmatico libraio e da un eccentrico Genio dalle mire sconosciute, la cui comparsa sembra essere il primo di una serie di incredibili avvenimenti che daranno inizio a questa strana fiaba, dovrà affrontare misteriose creature magico-meccaniche, risolvere indovinelli impossibili e stroncare melodie probite che rievocano dolorosi ricordi. L’unica possibilità di scrivere un lieto fine risiede nel ricordo sbiadito di quel desiderio dal quale tutto ebbe inizio… Ma attenzione! Dieci… nove… otto… sette… L’Orologio d’Argento ha iniziato il suo conto alla rovescia.

Sara Bardi è nata a Livorno nel 1992. Frequenta il liceo artistico della sua città ed è appassionata di cinema e letteratura fantasy. Questo è il suo primo romanzo che rivela la sua incontenibile immaginazione e la sua anima “dark”.

COMMENTO

IL FANTASY.... E' MANGA
MANGA la copertina e le illustrazioni dell'autrice
MANGA il ritmo incalzante e lo stile narrativo

Finalmente una bella favola moderna! Avvincente, piena di colpi di scena, con personaggi incredibili ai quali ti affezioni… per forza! Prima il malinconico Mister Weeping, ma poi ecco Jack, e soprattutto Araald, il Genio dei Prati, il doppiogiochista ed infine lo scombinato Principe Gatto. Il lettore si trova catapultato in un mondo fantastico, dove logica e razionalità non esistono. Per aiutare Mister Weeping a liberarsi dalla maledizione ci vuole solo un po’ di “cuore” e la capacità di esprimere un desiderio semplice e puro.
Per tutte le età, perchè le fiabe sono universali.

Immagine
Prettythings
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/09/2009, 17:05

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi Il Prenna » 28/12/2009, 12:08

Originale, fresco e simpatico!
Non posso dire che sia un capolavoro nella maniera in cui è stato scritto, non ha una scrittura particolare, ma la storia è capace di rapirti. È intricata senza tuttavia essere confusionaria, non lascia mai il lettore totalmente confuso, è capace di farti entrare pian piano nel mondo magico e stregato lasciando il nostro passo dopo passo. I personaggi poi sono molto ben fatti, caratterizzati in maniera simpatica.
Un'ultima nota di merito vanno ai disegni dei personaggi sparsi qua e la lungo il libro, che sono davvero belli!!
Insomma un libro fresco e simpatico adatto a una lettura spensierata!!
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6542
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi Noewle » 18/01/2010, 15:20

La copertina e la trama che hai esposto del libro sono davvero accattivanti! Spero di leggerlo presto! :oops:
Noewle
 

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi gio » 27/04/2010, 15:08

I desideri sono l'unica magia che resta agli esseri umani...


Ho letto questo libro grazie a una catena di lettura. Bello. Finito ora. Proprio carino. Brava brava bravissima l'autrice adolescente. Non sembra vero che una ragazza di 14-15 anni sia riuscita a tenere le fila di questa lunga favola, raccontando con proprietà di linguaggio e chiarezza i tanti avvenimenti che coinvolgono i protagonisti.
Certo, un buon editing che sfrondasse qualche passaggio e qualche dialogo magari non indispensabile (ma non molti a dire il vero) e qualche aggettivo-avverbio un po' ridondante (questo sì!) avrebbe reso il tutto ancora più piacevole, ma tanto di cappello all'autrice per il suo stile promettente.

Mi è capitato di leggere qualche appunto alla mancanza di approfondimento caratteriale dei personaggi (solo di alcuni direi, perchè qualcuno è ben tratteggiato), ma a me non ha dato fastidio.
Io l'ho letta come una favola, un'avventura e come tale me la sono proprio gustata.
Ora vorrei acquistare il libro per farlo leggere anche ai miei bambini.
(Tanta avventura, amicizia, buoni sentimenti, mai volgare leggibilissimo anche per un ragazzino)

Comunque dopo aver letto parecchi esordienti (negli ultimi mesi grazie ad anobii mi sono fatta un po' di cultura sul fantasy nostrano meno noto), be'... davvero, brava Sara.
La vicenda è sempre abbastanza chiara, la fantasia è tanta (magnifica l'abitopatia, bello il Genio dei Prati, suggestivo Mister Weeping) e alcune battute sono esilaranti.
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 24020
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi Il Prenna » 27/04/2010, 16:10

Sono contento che ti sia piaciuto... in effetti concordo con te, non è un capolavoro ma è davvero tenero e carino... Mister Weeping come personaggio mi ha davvero conquistato!! Vorrei trovare anche io un vicino del genere!!
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6542
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi gio » 27/04/2010, 17:16

sì, il malinconico Mister Weeping è mitico!

Ma anche il gatto parlante! e che dire dello spaventapasseri Kitt?

belli!
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 24020
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi Prettythings » 30/04/2010, 16:12

Sono proprio contenta che il librino della mia amica Sara vi sia piaciuto.
Secondo me merita, soprattutto per l'originalità della storia, di fronte a tante fotocopie di altri libri più famosi.
Mi sono quindi affezionata ai vari personaggi, in particolare Araald, il Genio dei Prati.
Che volete farci, irriverente all'inverosimile, vigliacco fino all'ultimo (ma poi si riscatterà), ma poverino, con tutta quella "decadenza" addosso e nelle grinfie della risolutissima May...
Altra mia passione: il principe-gatto di Stylia. Quello sì che è matto da legare.
E tanti altri, non ultimo Mister Weeping, il gatto William e Kittard.
Proprio il capitolino sui "dolcetti alla cannella" è un piccolo capolavoro.

A presto!!!
Prettythings
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/09/2009, 17:05

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi claudia » 12/10/2010, 19:41

Letto grazie alla catena di lettura e finito questo pomeriggio, l'ho veramente apprezzato.
Innanzi tutto venendo dopo tutta una serie di libri pieni di errori e strafalcioni grammaticali e refusi, mi ha piacevolmente sorpreso il fatto che sotto questo punto divista il libro sia molto curato. Concordo con Gio quando dice che ci sono magari delle ingenuità stilistiche, ma niente di fastidioso.
La trama è avvincente e sempre più accativante mano a mano che la storia procede con un colpo di scena dietro l'altro.
Mi è piaciuto tantissimo il personaggio di Aarald,opportunista,egoista, ma anche molto affascinante.
May è molto simpatica e mi faceva tenerezza ogni volta che si atteggiava a dura.
Un esordio veramente degno di nota per una giovanissima scrittrice.
claudia
 
Messaggi: 5198
Iscritto il: 11/09/2009, 13:52
Località: Reggio Emilia

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi Tremalnaik » 25/05/2011, 14:07

Letto anche io grazie alla catena anobiana. Sono rimasta affascinata da questo libro, dai suoi personaggi e dalla trama, complicata ma sempre comprensibilissima. Una storia che prende ed avvolge di magia, tanto da far quasi credere che la magia possa essere reale. Se la nostra amica Sara scrive così a 14/15 anni chissà che capolavori ci potrà offrire in futuro :!:
Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare le cose che posso, e la saggezza per conoscere la differenza.
Tremalnaik
 
Messaggi: 9949
Iscritto il: 30/09/2009, 15:44
Località: Cagli (PU)

Re: "L'Orologio d'argento di Mister Weeping" di Sara Bardi

Messaggiodi manusk » 19/02/2012, 22:21

Commento:
La storia nelle prime 100 pagine si dimostra molto semplicistica,poi però cambia,inaspettatamente l'intreccio diventa molto + ampio con colpi di scena,inserendo nuovi personaggi e dandogli spessore,alcune descrizioni però rallentano la lettura.Molto carina la storia,complimenti x la fantasia,visto anche l'età giovane in cui è stato scritto il libro,una piacevole lettura x ragazzi(Araald è il mio personaggio preferito). :-P
Non c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
Avatar utente
manusk
 
Messaggi: 2516
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN


Torna a Saghe e Romanzi di esordienti fantasy italiani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron