"Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Scopri i Fantasy della Locanda da Tolkien a Paolini, da Martin alla Troisi, QUI centinaia di recensioni di romanzi che hanno fatto la storia del fantasy

Moderatori: nihal87, demon black

"Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 05/02/2017, 14:53

Immagine

Il Ritmatista
Genere: Fantasy
Collana: Collana Narrativa
Ciclo: Il Ritmatista
Anno: 2016
Pagine: 384
Traduttore: Gabriele Giorgi
Marchio editoriale: Fanucci Editore
ISBN: 9788834730942

Joel ha da sempre una passione per la Ritmatica, la disciplina che consente di infondere vita in entità bidimensionali, semplici linee tracciate con il gesso, e creare creature indipendenti e autonome, i gesseri, in grado di interagire con ciò che li circonda. Ma Joel non è un Ritmatista e non può far altro che guardare con ammirazione e un pizzico d’invidia i giovani eletti che studiano alla sua stessa scuola. I Ritmatisti vengono prescelti da un Maestro dopo una misteriosa cerimonia di iniziazione e sono i soli in grado di contrastare i letali gesseri selvatici, spietate creature deviate che seminano il terrore. Figlio di un’addetta alle pulizie nella scuola, Joel ha la possibilità di osservarli alle prese con l’arte che lui stesso vorrebbe praticare. Quando, all’improvviso, gli studenti iniziano a scomparire uno ad uno, lasciando tracce di sangue, sarà Joel, come assistente del professor Fitch, a indagare su un mistero che sembra risalire alla sinistra Torre del Nebrask, il centro dell’arcipelago delle Isole Unite. Affiancato dalla sua eccentrica amica Melody, Joel arriverà a scoprire una verità che potrebbe cambiare per sempre il destino del mondo.

Riuscirà il giovane Joel a sfuggire ai pericoli e a realizzare il suo sogno di diventare un Ritmatista?


Immagine, riassunto e dati dal sito di Fanucci editore
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 05/02/2017, 15:00

Sanderson come autore mi piace parecchio, e anche nella veste di avventura un po' più da adolescente rispetto al solito (sia come protagonisti che come tinte) rispetto per esempio a un Mistborn o alle Cronache della Folgoluce.

Mi risulta davvero spettacolare come sia in grado di creare mondi, magie e regole diverse tra di loro, e personaggi stupendi che si muovono al loro interno.

Altro punto di forza di questo romanzo è il fatto che, pur essendo il primo di una saga, si regge in piedi da solo, con un inizio e una fine, anche se lascia aperte molte questioni che verranno riprese nei libri successivi, che per ora il nostro autore sta ancora scrivendo\pensando (non so come faccia ma pubblica un sacco di libri in rapida successione, secondo me a un certo punto si ingolfa...)

Questo universo molto scolastico anglo americano, molto strano con la fantastoria e la creazione dei gesseri (esseri di gesso che si muovono)e tutto il clima di giallo da risolvere mi ha rapito molto... molto belli come al solito tutti i personaggi, dai protagonisti (una coppia di ragazzi che ha molto da imparare e su cui nessuno punta), al professore, che è una bella persona, ma forse non proprio un esempio di condottiero senza macchia ne paura, al clima della scuola con le sue luci e ombre, ai genitori che hanno paura per i figli, ai vari colpi di scena, ai duelli e tornei...

Insomma un libro leggero, pensato per tutte le età che ti rapisce e ti regala un po' di tempo di fantasia :) non vi resta che leggerlo :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi gio » 06/02/2017, 18:36

Bello Prens, mi sa che va nella lista desideri. Quando dici per tutte le età, da che età intendi? Anche per lettori di scuola media o più grandi?
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23786
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 06/02/2017, 19:08

Questa domanda mi mette in crisi.... ti direi di si... le tinte della storia richiamano l'età dei protagonisti (16 anni) e l'autore secondo è stato davvero bravo a rendere i personaggi giovani con le loro caratteristiche, senza farli sembrare troppo bambocci e senza farli dei piccoli adulti in miniatura... Poi rispetto ai consigli di lettura per gli adolescenti di adesso (vedi After) è decisamente all'acqua di rose :)

Diciamo che per complessità della trama e alcune scene con un po' di tensione potremmo metterlo nella stessa fascia di età di lettura harry potter e il prigioniero di azkaban, ma ripeto non sono un esperto, e oramai ho perso la conoscenza diretta di quella fascia di età :) comunque se non è per gli ultimi anni delle medie di sicuro per i primi delle superiori va benissimo :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi gio » 06/02/2017, 23:26

Perfetto grazie! Eh, libri come After vorrei proprio evitarli :| o almeno sicuramente non sarò io a consigliarli! Se siamo nella fascia di età di HP è ok, l'importante è non incappare in scene esplicite (come ormai sempre più spesso avviene nei romanzi per giovanissimi)
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23786
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 06/02/2017, 23:39

No, da questo punto di vista il ritmatista non troverai brutte sorprese... troverai solo tanta magia, tanta amicizia che forse nasconde qualcosa di più... e soprattutto tanta fantasia all'opera :)

Io ho adorato i Gesseri (o Chalkling in originale) e se non fossi una capra a disegno avrei iniziato a disegnare per terra :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi gio » 07/02/2017, 17:24

Convinta. Ora me lo compro :mrgreen: grazie!!!
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23786
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 08/02/2017, 18:43

Poi fammi sapere come lo hai trovato
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi gio » 08/02/2017, 18:43

ok!
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23786
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi gio » 10/04/2017, 18:20

FInito ieri sera. Letto in tre sere e sì mi è piaciuto. Originale, davvero tanto. Direi abbastanza unico!
Un po' fantasy un po' giallo... Bello. Tutto il mondo dei ritmatisti è affascinante, gesseri, linee difensive...
Non ho ben chiaro il modo in cui si diventa ritmatisti (cosa doveva succedere nella famosa camera?) e la figura del Maestro, ma il resto mi ha conquistato.
Tra l'altro davvero adatto anche a lettori giovanissimi.
Solo un difetto... non finisce!!! Non so perché mi ero scordato che fosse un primo volume e lo immaginavo autoconclusivo. Speriamo ora di non attendere troppo per il seguito. Tu Prens hai notizie della tempistica?
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23786
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi gio » 10/04/2017, 18:24

Il Prenna ha scritto:Io ho adorato i Gesseri (o Chalkling in originale) e se non fossi una capra a disegno avrei iniziato a disegnare per terra :)


Sì davvero, ti fa venire voglia di disegnare a terra con il gesso!
è un modo di combattere talmente nuovo e diverso che ti conquista... Notevole poi lo studio che c'è dietro alle varie difese e linee, la cura per i dettagli dell'autore, il modo di descriverle che ti fa sentire a scuola (di ritmatica).
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23786
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 10/04/2017, 18:46

Quell'uomo scrive alla velocità della luce... ma tende a scrivere troppe storie tutte insieme:

dal suo sito ti anticipo che:

The Rithmatist
A sequel to The Rithmatist is looking likely this year, depending on some factors (such as how long Stormlight revisions take.) This is the single most requested book I hear about, though that’s probably because people know that Stormlight is coming along very well already.

Some people do wonder why I’d do like The Apocalypse Guard before The Atzlanian (Rithmatist 2). It comes down to having two publishers. Stormlight, Rithmatist, and Wax and Wayne are all books for Tor. I need to give Delacorte some love too, and they’ve waited patiently all year for me to finish Stormlight. So they get the next major writing time slot.

I hear you, Rithmatist fans. We’ll get something to you before too much longer. My son Joel (who has a character in the book named for him) is getting old enough to read The Rithmatist, and so I intend to read it with him together, and then jump into the second book sometime soon.

Status: Soooooon.


In se ha già scritto il terzo libro della Folgoluce (che se è come i precedenti sarà intorno ai mille pagine e rotte) e deve naturalmente fare editing e via dicendo, e se non li mangia troppo tempo potrebbe scrivere il seguito... quindi tra una cosa e l'altra mi sa che ci tocca aspettare un po'...
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Re: "Il ritmatista" di Brandon Sanderson

Messaggiodi Il Prenna » 10/04/2017, 18:49

gio ha scritto:
Il Prenna ha scritto:Io ho adorato i Gesseri (o Chalkling in originale) e se non fossi una capra a disegno avrei iniziato a disegnare per terra :)


Sì davvero, ti fa venire voglia di disegnare a terra con il gesso!
è un modo di combattere talmente nuovo e diverso che ti conquista... Notevole poi lo studio che c'è dietro alle varie difese e linee, la cura per i dettagli dell'autore, il modo di descriverle che ti fa sentire a scuola (di ritmatica).


:
Spoiler:
La scena della battaglia tra gli studenti secondo me è davvero stupenda :) l'ho riletta più volte per gustarmela al meglio :)
In te c'è più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d'oro, questo sarebbe un mondo più lieto.
Avatar utente
Il Prenna
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: 10/08/2009, 10:48
Località: Saronno

Prossimo

Torna a Romanzi e Saghe Fantasy

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron