Blodeuwedd di Alberto Buchi

Blodeuwedd di Alberto Buchi

Messaggiodi demon black » 01/03/2011, 22:02

Immagine

Questa è la trama

"Blodeuwedd" è un romanzo fantasy ambientato in un'immaginaria, magica e ucronica Milano del 1800. Ricco di storie intrecciate e colpi di scena, i personaggi vivono le proprie storie all'interno di atmosfere gotiche, e a volte spaventose, dove episodi crudi e violenti si fondono con la grazia e la bellezza virginale delle Meravigliose Creature.
Blodeuwedd è una di esse.
Suo malgrado, si troverà, sola e indifesa, a fuggire da chi brama il suo sangue, in grado di donare poteri immensi.
A Milano, però, sono imminenti i giorni del Samhain, durante i quali la città sarà invasa dalle nebbie dell'Altro Mondo: nebbie che celano al loro interno le anime dei morti affamate di vita.
Nonostante tutto, però, Blodeuwedd non troverà solo nemici e pericoli, ma troverà anche l'amore. Sebbene sia consapevole che ciò la condurrà inevitabilmente verso un destino drammatico.
Questo romanzo trova radici sia nella tradizione celtica che in quella gotica, con riferimenti reali alla Milano ottocentesca ma senza smarrire una vena di pura fantasia.
Il lettore avrà l'impressione di vedere di fronte a sè ogni singolo episodio come se stesse leggendo una graphic novel di Alan Moore.


Blodeuwedd è il primo libro, l'autore sta lavorando al sequel ma ha già annunciato che ne farà anche un prequel ;)
Questo è il blog del libro dove potrete trovare anche il booktrailer :arrow: http://www.blodeuwedd.eu/index.html
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24870
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: Blodeuwedd di Alberto Buchi

Messaggiodi demon black » 01/03/2011, 22:04

Copio incollo la mia recensione che ho messo sul blog e in PVT su Anobii perchè la scheda del libro non è ancora presente ;)

Blodeuwedd mi è piaciuto, è molto bello e ben fatto...anche se, a dirti il vero, alcune parti di solo descrizione le ho un pò sorvolate :P
...non ricordo, ma è una trilogia? Il finale rimane aperto ad una futura partenza, con conseguente ritorno, di Carlo!
Devo dirti che un pò sono rimasta sconvolta che il padre fosse Antero...proprio non e lo aspettavo...o meglio....speravo che fosse Amedeo il padre :P
Amedeo e Carlo sono i due personaggi che mi sono piaciuti di più e....che pianti con la morte di Carlotta e quando, al suo risveglio, Carlo ha scoperto che Wedd se ne era andata :(
Per il mio cuore, che agogna sempre un happyend, è stato un vero colpo basso! :(
Complimenti, è proprio bello il libro!
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24870
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: Blodeuwedd di Alberto Buchi

Messaggiodi B. Franck » 02/03/2011, 14:47

çibro interessante clackie...lo metti tra le future letture :)
"Più ti immergi nella lettura di un libro, più il tuo piacere aumenta, la tua indole si affina, la tua lingua si scioglie, la tua abilità si perfeziona, il tuo vocabolario si arricchisce e il tuo cuore è appagato"Jahiz 850 d.c.
Avatar utente
B. Franck
 
Messaggi: 4755
Iscritto il: 25/08/2009, 14:29

Re: Blodeuwedd di Alberto Buchi

Messaggiodi manusk » 02/03/2011, 20:30

La mia recensione :-P :
"La cultura druidica nn aveva mai permesso che esistessero testimonianze scritte sulla parte più spirituale e metafisica delle proprie dottrine e,più in specifico,che fossero messi per iscritto gli studi sulla magia.Tutto veniva tramandato oralmente oppure tramite il passaggio psitico di nozioni,sfruttando un contatto fisico.Solo durante il medioevo si decise di utilizzare la scrittura,sotto stretta sorveglianza,sopratutto per ricavare insegnamenti dai fatti passati..."
Primo libro di questo mondo fantasy-gotico creato dallo scrittore dove druidi che compiono magie a cavallo tra misticismo,naturalismo e scienza,lottano x mantenere a tutti i costi l'Equilibrium,dove bene e male vivono in eterno.Molti sono i personaggi che emergono dalla storia ben strutturata,i miei preferiti sono Amedeo,un uomo diviso tra il dovere e le debolezze umane,Antero:nella sua forza un amore disperato e nella sua pazzia il dolore di una vita spezzata.Bello e coinvolgente,i personaggi sono molto realistici,anche la parte di Flavilla e i 3 giorni del Samhain tengono il lettore col fiato sospeso fino alla fine.Consigliatissimo.
Non c'è modo per cui da solo possa salvare il mondo,ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci! I.A.
Avatar utente
manusk
 
Messaggi: 2482
Iscritto il: 12/07/2010, 20:26
Località: PN

Re: Blodeuwedd di Alberto Buchi

Messaggiodi Tremalnaik » 20/05/2011, 12:03

Copio/incollo anche la mia
Il libro mi è piaciuto molto anche se in certi punti l'ho trovato fin troppo crudele (la morte di Carlotta e la distruzione dei fabbricatori). Hai dimostrato di avere molta fantasia e finalmente si vede la magia che in molti libri è solo accennata senza arrivare a vere manifestazioni come quelle che tu hai descritto. Spero anche io di poter leggere il seguito! Quattro stelline e mezza!
Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare le cose che posso, e la saggezza per conoscere la differenza.
Tremalnaik
 
Messaggi: 9915
Iscritto il: 30/09/2009, 15:44
Località: Cagli (PU)

Re: Blodeuwedd di Alberto Buchi

Messaggiodi demon black » 20/05/2011, 18:38

Ragazze, se volete aggiungerlo anche tra i libri della vostra libreria anobiana, finalmente i librarian gli hanno dato una scheda ;)

E' questa qui :arrow: http://www.anobii.com/books/Blodeuwedd/ ... 2313b8f4e/
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24870
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani


Torna a UCRONIE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron