Pagina 3 di 3

Re: I Gialli medievali di Ellis Peters

MessaggioInviato: 31/01/2017, 17:05
di gio
grazie Alessia, li aggiungo subito! Il rifugiato dell'abbazia l'ho letto e ce l'ho abbastanza in mente, la vergine nel ghiaccio so di averlo letto ma non lo ricordo per nulla... andrò a fare un ripassino.

Ecco, tu che sei del settore, quindi sono ben costruiti anche a livello storico?

Re: I Gialli medievali di Ellis Peters

MessaggioInviato: 31/01/2017, 17:59
di AlessiaMonfreina
Sì, come ambientazione sono convincenti e non cadono in grossolani svarioni. La guerra tra Stefano e l'imperatrice Maud (o Matilde, era vedova dell' imperatore del sacro romano impero) è in effetti un episodio poco noto del Medioevo inglese, che si risolse solo con l'ascesa al trono di Enrico II, il figlio di Maud. Anche la vita dell' abbazia e quella cittadina sono descritte in modo abbastanza fedele al periodo storico. Certo il tutto è un po' romanzato e il Medioevo descritto un pelo idealizzato, sembra meno duro e violento di quello che effettivamente fu. Ma in un romanzo ci sta!