La Taverna del villaggio di Willow da La Spada delle Higland

Locande fantasy protagoniste di questo spazio, locande più o meno note, locande che hanno accolto i nostri personaggi preferiti...

La Taverna del villaggio di Willow da La Spada delle Higland

Messaggiodi gio » 22/08/2010, 10:39

Al confine orientale del paese c'era una taverna (...) noi vi entrammo e occupammo un tavolo vicino ad una finestra chiusa, ordinando pane, carne e birra. Ben presto scoprimmo che in quel luogo non c'era birra ma che il villaggio era rinomato per il suo sidro. Esso era effettivamente ottimo e dopo averne bevuti parecchi boccali io sentii insorgere nel mio animo un crescente affetto per Willow.
Chiamato il locandiere al nostro tavolo Mace lo invitò a sedere con noi, e dal momento che non c'erano altri clienti lui prese posto su una panca accanto a me. Il suo nome era Soris e io lo trovai immediatamente simpatico, con il suo gradevole odore di mele e di fumo di legna e con il suo volto tondo.
(...)
- Dalla mia cantina parte una galleria che porta al magazzino e al granaio - disse d'un tratto Soris. Spiacciatevi ad usarla.

(da La spada delle Hihgland di David Gemmel)
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 24246
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Torna a La nostra collezione di Locande Fantasy

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
./cache/ is NOT writable.