Il boccale del Gioco di Lum dalla trilogia di Lothar Basler

Locande fantasy protagoniste di questo spazio, locande più o meno note, locande che hanno accolto i nostri personaggi preferiti...

Il boccale del Gioco di Lum dalla trilogia di Lothar Basler

Messaggiodi gio » 05/03/2011, 20:46

Un cartello rotondo fissato a un asse metallico pendeva sulla soglia dell'ingresso. Raffigurava un enorme boccale di birra che invece di traboccare birra aveva l'orlo coronato di dadi. Dal boccale fuoriuscivano a ventaglio quattro carte che portavano disegnati simboli diversi. L'insegna di legno era dipinta con colori vividi, con ogni probabilità era stata ritoccata di recente.
(...) l'edificio pareva permeato di una strana idea di orgogliosa dignità rispetto a quelli limitrofi, come a voler sottolineare la propria estraneità allo squallore circostante.
(...) il taverniere che faceva la spola dal bancone dove riempiva di birra i boccali, spillandola da una fila di botti di legno, ai tavoli e a quella che, riflettè, doveva essere la cucina.
(...) La taverna si era parzialmente svuotata, eppure l'uomo non sembrava darsi pace e, quando non aveva clienti da servire, utilizzava un vecchio straccio per pulire i tavoli o una ramazza per spazzare gli angoli deserti della sala.

(da la Trilogia di Lothar Basler. La lama del dolore, di Marco Davide)
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 24246
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: Il boccale del Gioco di Lum dalla trilogia di Lothar Basler

Messaggiodi gio » 05/03/2011, 20:47

eppure l'uomo non sembrava darsi pace e, quando non aveva clienti da servire, utilizzava un vecchio straccio per pulire i tavoli o una ramazza


:o ho trovato la mia anima gemella!
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 24246
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Il boccale del gioco da La lama del dolore di M.Davide

Messaggiodi DaisyDery » 15/05/2011, 10:08

"Servita la birra, Mutio estrasse un vecchio straccio dal grembiule che lo copriva fino alle ginocchia e iniziò a passarlo vigorosamente su uno dei tavoli liberi della locanda. Gestire il Boccale del Gioco era diventato, negli ultimi tempi, davvero estenuante e le cose sarebbero peggiorate entro breve".

(La lama del dolore dal primo volune de la trilogia di Lothar Basler di Marco Davide)
"Date alle donne occasioni adeguate ed esse possono fare tutto" O. Wilde
Immagine
http://cronachedigaia.wordpress.com/
Avatar utente
DaisyDery
 
Messaggi: 439
Iscritto il: 02/12/2009, 21:18


Torna a La nostra collezione di Locande Fantasy

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
./cache/ is NOT writable.