il comportamento dei singoli nella rete

Leggere, rileggere, e leggere ancora. Come, quando, cosa e perchè...

Moderatore: nihal87

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi yui00 » 24/05/2013, 20:51

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Dog goes woof, cat goes meow, bird goes tweet and mouse goes squeek.
Cow goes moo, frog goes croak and the elephant goes toot.
Ducks say quack and fish go blub and the seal goes ow ow ow.
But there's one sound that no one knows
WHAT DOES THE FOX SAY?
Avatar utente
yui00
 
Messaggi: 7340
Iscritto il: 09/11/2009, 21:06
Località: Monza-Monza e Brianza-Lombardia-Italia-Europa-Terra-Via Lattea-Universo

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi demon black » 25/05/2013, 6:03

:lol: :lol: :lol: :lol:
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24843
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi gio » 25/05/2013, 10:08

sean: :lol: se vuoi passo subito a lasciarne uno un po' ingiurioso! oggi sono particolarmente di cattivo umore! ovviamente anonimo :ugeek:
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23745
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi saxosax » 25/05/2013, 10:21

gio ha scritto:
saxosax ha scritto:E invece sì, ne arrivano migliaia al giorno e il problema sta proprio lì. Ci sono delle situazioni in cui non puoi permetterti il lusso di moderare perché non ne hai materialmente il tempo e non è detto che tu sia nelle condizioni di pagare qualcuno che lo faccia al posto tuo (un esempio potrebbe essere la pagine FB di un personaggio noto particolarmente seguita)..


e allora non lo fai. semplicemente. se non hai modo di stare dietro al tuo spazio web, per millemila sacrosanti motivi, lo chiudi. non ce l'ha mica ordinato il medico di aprire blog e forum, no?
e i personaggi noti, comunque, collaboratori ne hanno...


Ti propongo una riflessione. Tu parti dal presupposto che chi apre un blog o una pagina FB (diciamo una persona nota per qualche motivo) lo faccia per se stesso, per i suoi scopi o interessi quindi dici: se non ci puoi stare dietro lascia perdere non te l'ha ordinato il medico. Ma considera l'ipotesi di qualcuno che abbia aperto suddetto spazio non per se stesso ma per gli altri, riusciresti a dirgli la stessa cosa?
INCISO: I personaggi noti hanno collaboratori ma non abbastanza per gestire certe situazioni, almeno non sempre. Il blog che ho citato a titolo di esempio se non sbaglio è seguito da almeno 8 persone, non poche per un singolo spazio web, e ultimamente è entrata della pubblicità, evidentemente perché i costi diventavano insostenibili: il forum è moderato eccome, quello che non è moderato sono solo i commenti ai post e il motivo di questo è che ce ne sono materialmente troppi, la scelta è tra chiudere il blog ai commenti liberi o lasciarli lì senza moderazione.

yui00 ha scritto:Che a volte la legge sia ingiusta sono d'accordo, ma, come già detto più volte in questo thread, è la legge. Sono io che devo adeguarmi alla legge, non la legge ad adeguarmi a me.


Mi trovi d'accordissimo, di fatti non ho nulla contro l'attuale normativa, che appunto NON prevede in linea teorica la responsabilità penale per il titolare dello spazio in situazioni in cui non ci sia materialmente la possibilità di controllare o moderare. Faccio l'esempio di FB: il titolare di una pagina è responsabile di ciò che posta lui e di ciò che altri postano sulla sua pagina se sceglie di tenerla aperta, ma non è responsabile dei commenti ai post (lo stesso vale per i blog).
Io voglio solo alzare la guardia contro le ultime buttate della politica che dice di volere una normativa più stringente in modo che assegni la responsabilità in toto al gestore dello spazio web, in maniera da epurare qualunque parvenza di libertà di parola, con la scusa di combattere la diffamazione.
PER CHI VOLESSE FARSI UN GIRO SUL MIO SITO: http://www.davisaxmirabilia.it
O SUL MIO BLOG: [/url]http://andaraedintorni.blogspot.it/[/url]
saxosax
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 05/10/2010, 12:51
Località: Treviso

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi gio » 25/05/2013, 11:55

non ho capito:

il forum è moderato eccome, quello che non è moderato sono solo i commenti ai post


cosa vuol dire che il forum è moderato se non moderano i commenti? io conoscevo solo la moderazione dei commenti :roll: se i moderatori non intervengono sui commenti, cosa moderano?

Ma considera l'ipotesi di qualcuno che abbia aperto suddetto spazio non per se stesso ma per gli altri, riusciresti a dirgli la stessa cosa?


emmm sinceramente non mi vengono in mente situazioni simili, quindi fatico a immaginare... Anzi, guarda, ci sono: ho un'amica che ha aperto un sito/forum di sostegno per genitori di bimbi prematuri. Tutto volontariato. Ma negli anni ha sempre trovato mamme che le davano una mano. Non so, la persona che gestisce uno spazio web per offrire un servizio solidale agli utenti e non ha chi collabori con lui, non riesco a immaginarla nella realtà!

Il blog che ho citato a titolo di esempio se non sbaglio è seguito da almeno 8 persone


ops ho perso l'esempio, qual era il blog?
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23745
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi gio » 25/05/2013, 12:03

Poi Saxo, le situazioni bisogna vederle di volta in volta.
Essere responsabili del proprio spazio web non vuol dire essere condannati per il primo nonnulla. Ci sono messaggi e messaggi, insulti e insulti. Ci sono tempi e spazi per rimuovere gli insulti o per decidere di non rimuoverli. E condanne di varia entità. O assoluzioni.

Tra l'impunità e la galera ci sono varie sfumature, credo.
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23745
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi nihal87 » 25/05/2013, 13:50

Non so se ho letto bene ogni commento :? :oops: perdono... comunque in merito ai forum e blog ecc do ragione a Gio.

Ora ehm tiro fuori un forum che purtroppo è stato ucciso dalla polizia postale, ma come esempio funziona.
Il suddetto forum era IMMENSO conteneva di tutto dai film ai videogiochi, ai libri: tutto.
C'erano migliaia di utenti e giornalmente riceveva circa 200.000 visite tutte bene segnalate dal contatore giornaliero.
Ogni sezione del forum, OGNI SEZIONE ripeto, aveva un moderatore che interveniva in OGNI discussione per moderare appunto i toni ed eventualmente segnalare gli utenti da bannare.
Non credo fossero pagati, non credo ce ne fosse bisogno. Ci sono persone che fanno quello che fanno per passione e perchè credono in determinate cose.

Quindi è possibilissimo avere moderatori che moderano regolarmente e giustamente ogni sezione di un forum.
E sinceramente se un pazzo scrive cose nazionalsocialiste sul tuo blog letto da centianaia di persone e tu lo lasci fare io ti ritengo responsabile.
Esattamente come diceva Sean se accade in una discoteca.
Soprattutto perchè: devi essere bravo a scegliere i tuoi collaboratori.
Se un segretario del Presidente degli Stati Uniti fa un complotto Stato-Mafia io pretendo le dimissione del Presidente e non perchè lo ritengo responsabile del fatto, ma perchè non li ritengo in grado di scegliere i suoi collaboratori e non lo ritengo in grado di utilizzare la sua fiducia adeguatamente.

Il silenzio è complice.

Però appunto io temo le "leggi" su internet perchè temo il classico diamo un dito e prendono un braccio.
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi demon black » 25/05/2013, 17:55

gio ha scritto:non ho capito:

il forum è moderato eccome, quello che non è moderato sono solo i commenti ai post


cosa vuol dire che il forum è moderato se non moderano i commenti? io conoscevo solo la moderazione dei commenti :roll: se i moderatori non intervengono sui commenti, cosa moderano?


Moderano l'aria che circola nelle loro sezioni altrimenti non si spiegherebbe perchè se ne sono stati tutti buoni e nessuno ha segnalato o tolto il messaggio ingiurioso! :lol: :lol: :lol: :lol:

Comunque, in tutta questa faccenda c'è da chiedersi solo "perchè non ha tolto il messaggio?!" e non "perchè è stata punita?" E' questo, credo, il fatto che ha scatenato il tutto e, francamente, a ragione ad averlo scatenato!

Saxo....capisco la tua solidarietà a spada tratta contro l'ingiustizia della legge, etc etc bla bla bla, ma non puoi neanche dire tranquillamente che lei non avesse nessuna responsabilità verso i suoi iscritti! Ma stai scherzando o l'hai scritto in un momento in cui la testa era scollegata con la ragione?! :shock:
Perchè è questo che si tratta!!!! Lei non ha per niente tutelato i suoi iscritti!!!! E non venire a dire "no, poverina, lei non c'entra, lei è brava, lei a destra e lei a sinistra!"
Ti prego, basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Se un tizio entra in Locanda, mi insulta pesantemente, mi denigra e Gio (scusa se ti uso come esempio, so che tu non lo faresti mai una cosa del genere! :ugeek: ...vero?! :roll: :cry: ) non lo riprende in privato o lascia il suo messaggio....beh, permetti che mi incavoli pure con lei che è la padrona di casa e non mi ha tutelato dicendo al tizio di moderarsi perchè qui non è a casa sua?!
Ti prego! Qui si tratta che lei non ha per niente tutelato i suoi ospiti, non ha rimosso il messaggio (non spararmi panzane sul fatto che magari, poverina, era andata al bagno e non se ne è accorta o che non abbia nessun collaboratore perchè è una pura stupidaggine, spero tanto che tu te ne accorga mentre le scrivi!), non ha richiamato all'ordine l'iscritto, non l'ha bannato e non l'ha cancellato!
Se non sei in grado di gestire un sito/forum/blog che tratti di quell'argomento e non ti avvali di nessun aiuto beh, chiudi e basta!!
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24843
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi SeanMacMalcom » 25/05/2013, 18:13

demon black ha scritto:era andata al bagno e non se ne è accorta


Cavoli! E poi ci si lamenta delle lungaggini dei processi in Italia!!! :shock: :shock: :shock:
Basta assentarsi cinque minuti e ci si ritrova denunciati, inquisiti, processati e condannati... :roll: :roll: :roll:

Manco il giudice Dredd!

(Scusate... sto cercando di sdrammatizzare...)
Avatar utente
SeanMacMalcom
 
Messaggi: 9926
Iscritto il: 15/09/2009, 14:59
Località: Torino

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi gio » 25/05/2013, 19:45

Se un tizio entra in Locanda, mi insulta pesantemente, mi denigra e Gio (scusa se ti uso come esempio, so che tu non lo faresti mai una cosa del genere! ...vero?! ) non lo riprende in privato o lascia il suo messaggio....


riprendo in privato? :o veramente in genere mi trovo bene con la gogna. O, se le circostanze lo permettono, non disdegno la forca, o il rogo, ma solo se allestito a debita distanza dalla locanda. :ugeek:
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23745
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi gio » 25/05/2013, 19:47

SeanMacMalcom ha scritto:
demon black ha scritto:era andata al bagno e non se ne è accorta


Cavoli! E poi ci si lamenta delle lungaggini dei processi in Italia!!! :shock: :shock: :shock:



:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23745
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi demon black » 26/05/2013, 8:02

SeanMacMalcom ha scritto:
demon black ha scritto:era andata al bagno e non se ne è accorta


Cavoli! E poi ci si lamenta delle lungaggini dei processi in Italia!!! :shock: :shock: :shock:
Basta assentarsi cinque minuti e ci si ritrova denunciati, inquisiti, processati e condannati... :roll: :roll: :roll:

Manco il giudice Dredd!

(Scusate... sto cercando di sdrammatizzare...)


Grande Mac! :lol: :lol: :lol: :lol:

Dovremmo rimettere in vigore i nostri allenamenti Sith :ugeek:


gio ha scritto: o il rogo, ma solo se allestito a debita distanza dalla locanda. :ugeek:


Perchè?! :o :shock: :o L'ultima volta era stato così romantico il rogo *o* ....certo, abbiamo dovuto rifare l'arredamento alla Locanda :roll: ma, dai, che bei tempi quelli! :lol:
Un giorno senza un sorriso...è un giorno perso (Charlie Chaplin)
Avatar utente
demon black
 
Messaggi: 24843
Iscritto il: 19/08/2009, 6:04
Località: Castelli Romani

Re: il comportamento dei singoli nella rete

Messaggiodi gio » 26/05/2013, 9:54

:evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 23745
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

PrecedenteProssimo

Torna a Leggo dunque sono

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron