Il Silmarillion

Il Silmarillion

Messaggiodi gio » 04/11/2009, 12:13

Opera prima, ma anche opera ultima... Si dice che Il Silmarillion sia stata l'opera più amata da Tolkien che ha iniziato a lavorarci nel 1917 e ha continuato a rielaborarla fino alla morte.

Il Silmarillion narra le vicende di Arda, dalla sua creazione fino all'inizio della Quarta Era. Non si tratta di un romanzo, ma rappresenta una sorta di corpus mitologico ideato come cuore dell'universo tolkieniano, una serie di narrazioni e vicende a cui l'autore lavorò per tutta la vita, senza terminarle, utilizzandole nel frattempo quale base per sviluppare alcuni suoi capolavori, quali Il Signore degli Anelli o Lo hobbit.

Tolkien non vide mai la pubblicazione di questo libro (tranne per alcuni brani, che cambiati e riassunti appaiono nelle Appendici de Il Signore degli Anelli), che fu pubblicato (come molti altri) postumo dal suo curatore, che ne integrò le parti mancanti, il figlio Christopher.
Allegati
copj13[2].jpg
copj13[2].jpg (14.41 KiB) Osservato 2663 volte
Avatar utente
gio
Amministratore
 
Messaggi: 24010
Iscritto il: 22/10/2008, 18:38

Re: Il Silmarillion

Messaggiodi nihal87 » 12/06/2010, 11:07

questo problema è saltato fuori su anobii e quindi lo riporto anche qui!
ho sconvolto tutti dicendo che alcune parole trovate in questo libro, che ho in lettura, le ho cercate sul dizionario.
questo lo faccio perchè 1) ci sono parole assurde 2) sono curiosa come una scimmia e se trovo una parola strana devo sapere cosa significa!!!
riporto qui quelle che mi hanno colpito di più:

-abrupte (significato italiano preciso ancora da scovare)
-imbozzacchì
-algore

:roll: mi sono sentita con la cultura di un moscerino davanti a queste tre parole...
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: Il Silmarillion

Messaggiodi Elli » 12/06/2010, 14:05

@nihal87: bizzarra però 'sta cosa! :) Hai l'edizione illustrata riportata da gio a inizio topic? Però anch'io ho quella... eppure queste parole non le ricordo... :?: Ma forse le ho incontrate e ci sono passata sopra! :lol:
Comunque mi sono resa conto che rispetto a questo libro rappresento un caso anomalo. Non so per quale disfunzione della mia mente, ma ho trovato "Il Silmarillion" una lettura - ora mi prenderete per matta - scorrevole!!! E non ne capisco il motivo (dico sul serio), perché teoricamente con tutte quelle genealogie e nomi uno dovrebbe impazzire e perdersi di casa, ma io mi ci sono divertita da morire. Mah... :?
La cosa che mi piace di più di questo libro è proprio quell'atmosfera senza tempo, "mitica", che lo permea dall'inizio alla fine. In questo lo zio Tolkien ha proprio centrato il suo obiettivo. La mia storia preferita è stata in assoluto quella di Túrin Turambar; una delle poche vicende veramente "tragiche" concepite da Tolkien. Che potenza evocativa...
Avatar utente
Elli
 
Messaggi: 2786
Iscritto il: 02/06/2010, 19:55

Re: Il Silmarillion

Messaggiodi nihal87 » 12/06/2010, 19:33

Io non ce l'ho. Il ragazzo è un enorme fan di Tolkien e gli ho regalato Silmarillion, SdA e Lo hobbit illustrati ( :shock: ah le mie povere finanze) Comunque anche a me per ora piace! siamo arrivati a poco più di 100 pagine per ora...
Lo stiamo leggendo insieme :-P

altra parola:
-iperborea = luogo situato a Nord, settentrionale...
mi sto divertendo un sacco :lol:
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna

Re: Il Silmarillion

Messaggiodi Elli » 12/06/2010, 22:20

nihal87 ha scritto:Il ragazzo è un enorme fan di Tolkien e gli ho regalato Silmarillion, SdA e Lo hobbit illustrati ( :shock: ah le mie povere finanze)


:shock: :shock: :shock: Caspita, avrai dovuto aprire un mutuo! :lol:
Aaaaah, l'amour! :-P :lol:
Avatar utente
Elli
 
Messaggi: 2786
Iscritto il: 02/06/2010, 19:55

Re: Il Silmarillion

Messaggiodi nihal87 » 13/06/2010, 11:34

Elli ha scritto:
nihal87 ha scritto:Il ragazzo è un enorme fan di Tolkien e gli ho regalato Silmarillion, SdA e Lo hobbit illustrati ( :shock: ah le mie povere finanze)


:shock: :shock: :shock: Caspita, avrai dovuto aprire un mutuo! :lol:
Aaaaah, l'amour! :-P :lol:


:lol: e poi senza contare gnomi e folletti che gli ho regalato :shock: questa passione fantasy inizia ad essere costosa... ma il silmarillion è illustrato da Ted Nasmith e lui mi aveva rimbambito a forza di parlarmi delle tavole di quest'artista... quindi non potevo non prenderglielo!!!!
Immagine
Avatar utente
nihal87
 
Messaggi: 6862
Iscritto il: 23/03/2010, 14:26
Località: Cesena, Emilia-Romagna


Torna a J.R.R. Tolkien

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron