Corre l’anno 1235, secondo l’era degli uomini, nella Terra di Altrove.

Qualcosa di importante sta per accadere...

 

ra un giorno come tanti altri, quello in cui Thias ricevette una lettera dai suoi cugini di Città  del Lago. Poche  righe  vergate in  fretta  e  furia  a giudicare dalla  calligrafia quasi  illeggibile di Teo. Poche  righe  destinate  a  cambiare  per  sempre  la vita di  molte persone.

La vicenda di Santamarta, narrata dalla viva voce dei protagonisti
I protagonisti dei fatti narrati in Santamarta
Scorci e paesaggi della Terra di Altrove

     

(in costruzione)